Seguici su

News

NIO crolla: pesano le restrizioni anti-Covid in Cina

NIO ES7

Gli ultimi dati di produzione e immatricolazioni di NIO sono tutto fuorché incoraggianti, per via delle misure anti-Covid imposte in Cina.

NIO incassa la prima, pesante battuta d’arresto. Il Costruttore cinese, considerato da Tesla come uno dei maggiori rivali, ha dovuto, infatti, fronteggiare una drastica contrazione della produzione e delle immatricolazioni. A incidere in misura determinante le restrizioni emanate dal Governo locale per contrastare il contagio da Coronavirus. Così migliaia di esemplari elettrici non hanno mai visto la luce e altrettanti non sono mai stati consegnati ai rispettivi proprietari. 

Stando alle informazioni raccolte da Autonews, che cita alcune persone familiari con la vicenda, la Casa avrebbe tentato di far funzionare i cosiddetti “sistemi a circuito chiuso” nei rispettivi impianti. Detto altrimenti, ai dipendenti era stato richiesto di vivere presso le fabbriche, in modo da permettere ai lavori di proseguire nonostante il lockdown in corso. 

Uno sforzo inutile, poiché la carenza di pezzi ha raggiunto tali fattezze da impedire a NIO di portare avanti le operazioni di assemblaggio di nuove unità. A livello numerico, la perdita stimata è di circa 7 mila veicoli elettrici in produzione. Ergo, le consegne sono diminuite di circa 5 mila auto.

I risvolti sul mercato

Le conseguenze della delicata fase attraversata hanno avuto dei tangibili risvolti sul mercato: nel mese di ottobre NIO ha totalizzato 10.059 targhe, in calo dell’8 per cento rispetto a settembre. L’impegno è ripreso nei due stabilimenti colpiti dagli stop ma soltanto in via parziale. Di conseguenza, è lecito aspettarsi che pure nel mese di novembre le performance non saranno ottimali. 

Ovviamente, NIO non è un caso isolato tra gli operatori della filiera ad aver risentito dei provvedimenti attuati dallo Stato cinese. Anzi, le difficoltà lamentate dimostrano quanto l’approccio di tolleranza zero adottato dell’esecutivo nei confronti della pandemia stia pressoché stravolgendo gli affari, con un impatto sulle attività di fabbrica e sulle catene di approvvigionamento dell’industria dei motori. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

F1 logo F1 logo
Sport14 ore ago

F1, calendario: ecco i 24 circuiti protagonisti

Saranno 24 le gare del calendario di F1, scopriamo quali sono i circuiti in questione delle tappe per il titolo...

Bernie Ecclestone Bernie Ecclestone
News15 ore ago

Arriva una serie tv su Bernie Ecclestone su Dazn

Sta per arrivare su Dazn una serie tv incentrata su Bernie Ecclestone, verrà racconta la vita dell’ex patron della F1....

Tesla Tesla
News15 ore ago

Tesla: in Cina doppio richiamo per problemi di software

In Cina sono state richiamate circa 80 mila vetture elettriche di Tesla, per pesanti problemi di software e di sicurezza....

auto elettrica rifornimento auto elettrica rifornimento
News16 ore ago

Auto elettriche: in Norvegia le vetture pagheranno la tassa sul peso

In Norvegia tutti gli incentivi per l’auto elettrica vanno al termine, entra pure la tassa sul peso della vettura, fine...

rally rally
Sport2 giorni ago

Rally WRC: ecco il calendario 2023, round anche in Sardegna

Ufficializzati dalla FIA i 13 appuntamenti del Mondiale WRC Rally, mancherà l’Arabia Saudita come tappa ma confermata la Sardegna. La...

Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro Hyundai Collaborate Pony Coupe Concept, 1974 Giugiaro
News2 giorni ago

Hyundai e Giugiaro: torna la Pony Coupé

Il prototipo realizzato nel design da Giorgetto Giugiaro nel 1974, sarà ricostruito per avere il suo debutto nella prossima estate....

visura auto carta di circolazione visura auto carta di circolazione
News2 giorni ago

Nuova legge di bilancio: sono queste le novità per l’auto

Sono queste le novità per la nuova legge di bilancio per quanto riguarda il mondo auto trasporti, riattivazione società per...

chip chip
News2 giorni ago

Chips asiatici: piano Unione Europea per l’indipendenza

L’Unione Europea alla i finanziamenti per i progetti di finanziamento sui chips e riduce i controlli, l’obiettivo è l’indipedenza. Come...

showroom auto showroom auto
News3 giorni ago

Auto elettrica: “leasing sociale” con 100 euro al mese

Arriva il leasing sociale con circa 100 euro al mese per avere una auto elettrica, ecco di cosa si tratta....

Rabbocco olio auto Rabbocco olio auto
Guide3 giorni ago

Come verificare il livello dell’olio nell’auto

Controllare il livello dell’olio della nostra auto è fondamentale per evitare gravi danni al motore: ecco come farlo e ogni...

Incentivi Auto Incentivi Auto
News3 giorni ago

Incentivi auto: la spinta è verso il noleggio di ibride ed elettriche

Attraverso gli incentivi cresce enormemente la quota del noleggio di tipo lungo termine di auto elettriche e ibridi. Secondo il...

auto elettrica auto elettrica
News3 giorni ago

Auto Elettriche: nella parte occidentale dell’Europa è solo il 2%

Le auto elettriche per quanto riguarda le vendite sono in crescita, ma solamente il 2% delle vetture circolanti sono elettriche....

Advertisement
Advertisement