Seguici su

News

Michael Schumacher: famiglia ricattata con foto private dopo l’incidente

Michael Schumacher

La famiglia di Michael Schumacher è stata vittima di un ricatto riguardante foto private scattate dopo il tragico incidente del 2013.

Come riportato da virgilio.it, recentemente, nuovi dettagli sono emersi riguardo al ricatto che ha coinvolto la famiglia di Michael Schumacher. Dopo il tragico incidente sugli sci del 2013, che ha cambiato per sempre la vita del leggendario pilota di Formula 1, alcuni malviventi hanno minacciato la famiglia con foto private scattate subito dopo l’evento.

Secondo fonti vicine alle indagini come riportato da virgilio.it, i ricattatori avevano intenzione di pubblicare queste immagini sul dark web se non avessero ricevuto una somma di denaro considerevole.

Il fatto

Le autorità di Wuppertal, in Germania, hanno confermato la presenza di questi file tra i dati sequestrati ai ricattatori. Tuttavia, per proteggere la privacy della famiglia Schumacher, non sono stati divulgati ulteriori dettagli. La famiglia ha deciso di mantenere il massimo riserbo sulla questione, rifiutando qualsiasi commento ufficiale. Come riportato da virgilio.it

Dal giorno dell’incidente, il 29 dicembre 2013, la famiglia Schumacher ha sempre mantenuto una rigida riservatezza sulle condizioni di salute di Michael. Questa scelta è stata rispettata dalla stampa tedesca e internazionale, anche se non è riuscita a impedire ai criminali di sfruttare la situazione per i propri scopi. Come riportato da virgilio.it

L’attuale momento

Considerato da molti come il più grande pilota di Formula 1 di tutti i tempi, Michael Schumacher ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei suoi fan. Con sette titoli mondiali, di cui cinque conquistati con la Ferrari, Schumacher ha segnato un’epoca nel mondo del motorsport. Le sue imprese rimangono impresse nella memoria degli appassionati, che continuano a sperare in notizie positive riguardo alla sua salute. Come riportato da virgilio.it

Nel frattempo, il figlio Mick Schumacher cerca di onorare il nome del padre in pista. Dopo un periodo con il team Haas, Mick sembrava prossimo a un ritorno in Formula 1 con l’Alpine, ma alla fine il team ha optato per il più esperto Carlos Sainz. Come riportato da virgilio.it

Come riportato da virgilio.it, la moglie di Michael, Corinna, ha speso circa 70 milioni di euro negli ultimi dieci anni per garantire le migliori cure al marito. Il trasferimento della famiglia sull’isola di Maiorca ha comportato ulteriori spese, con la necessità di mantenere un ospedale privato all’interno della loro villa.

Per far fronte a queste spese, la famiglia ha deciso di vendere alcuni beni di valore, tra cui una collezione di orologi appartenuti a Michael. L’asta, tenutasi in Svizzera, ha superato le aspettative iniziali, dimostrando ancora una volta l’affetto che circonda l’ex campione. Come riportato da virgilio.it


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

traffico autostrada Italia traffico autostrada Italia
News4 ore ago

Esodo estivo: l’Anas rimuove 906 cantieri per facilitare gli spostamenti

Come l’Anas sta agevolando il traffico dell’esodo estivo 2024 con la rimozione di 906 cantieri. Le previsioni e gli itinerari...

Ursula Von Der Leyen Ursula Von Der Leyen
News4 ore ago

Rieletta von der Leyen: apertura agli E-fuel per il futuro delle auto

Ursula von der Leyen rieletta presidente della Commissione Europea. La leader tedesca mantiene l’obiettivo di zero emissioni per il 2035....

Porsche Macan 4S Electric Porsche Macan 4S Electric
News1 giorno ago

Nuove versioni della Porsche Macan elettrica: ecco la base e la 4S

La Porsche Macan si arricchisce con due nuove versioni elettriche: la base a trazione posteriore con 360 CV e la...

Ford Capri Ford Capri
News1 giorno ago

Ford Capri prezzi e versioni in Italia

Tutti i dettagli sui prezzi e le versioni della nuova Ford Capri elettrica per il mercato italiano. Disponibile in due...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio d’Ungheria 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Tredicesima tappa del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio d’Ungheria in...

Lancia Ypsilon Rally 4 HF Lancia Ypsilon Rally 4 HF
News2 giorni ago

Ypsilon Rally 4 HF: Lancia torna nei Rally

Miki Biasion testa la Lancia Ypsilon Rally 4 HF per il ritorno ufficiale del marchio nei Rally in Italia, nel...

auto elettriche Cina auto elettriche Cina
News2 giorni ago

Dazi UE sulle auto elettriche cinesi: spaccatura tra i governi

Divisone tra i paesi UE sui dazi alle auto elettriche cinesi: pareri influenti, ruolo chiave della Germania e implicazioni per...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Autovelox e verbali di multa: la verità sulle omologazioni

La verità sugli autovelox e i verbali di multa in Italia. La recente sentenza della Corte di Cassazione e l’accusa...

Audi S5 Sedan Audi S5 Sedan
News3 giorni ago

Audi A5: le novità del diesel ibrido

Le innovazioni della nuova Audi A5, dalla piattaforma Ppc alle tecnologie ibride avanzate. Design, interni e motori. In casa Audi,...

Koenigsegg Gemera Koenigsegg Gemera
News4 giorni ago

Le 10 auto più potenti del mondo: le regine della velocità nel 2024

Le auto più potenti del mondo nel 2024, dalle supercar alle berline che superano i 1.000 CV. Un viaggio tra...

Patente di guida Patente di guida
News4 giorni ago

IT Wallet Pubblico: la sperimentazione digitale dei documenti

Tutto sull’IT Wallet Pubblico, il portafoglio digitale che conterrà patente, tessera sanitaria e carta della disabilità. È iniziato il conto...

Fiat 500 Hybrid Fiat 500 Hybrid
News5 giorni ago

Fiat 500 ibrida: si chiamerà Torino, arrivo previsto per fine 2025

La nuova Fiat 500 Torino, la versione ibrida della celebre citycar che arriverà a fine 2025. Fatta a Mirafiori, promette...

Advertisement
Advertisement
nl pixel