Seguici su

News

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

colonnina ricarica auto elettrica casa

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione.

L’Italia si posiziona come un leader europeo nell’ambito della mobilità elettrica, grazie a un’impressionante rete di punti di ricarica che testimonia l’impegno del paese verso un futuro più verde. Secondo l’ultima analisi di Motus-E, l’associazione che monitora lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, il nostro paese mostra un notevole progresso, soprattutto nel corso del 2023.

stazione ricarica auto elettrica

Infrastrutture di ricarica: uno sguardo ai numeri del 2023

Al termine del 2023, l’Italia vantava ben 50.678 punti di ricarica pubblici, con una predominanza di colonnine di potenza inferiore ai 50 kW. Tuttavia, è l’aumento delle stazioni veloci e ultra-veloci a catturare l’attenzione, rappresentando il 22% delle nuove installazioni. Questo incremento del 38% rispetto all’anno precedente indica un’accelerazione verso l’adozione di soluzioni di ricarica rapida, fondamentali per supportare l’uso quotidiano dei veicoli elettrici.

Distribuzione geografica e accessibilità

Sebbene un punto di ricarica sia disponibile in quasi tutto il territorio nazionale entro 10 km, emerge una disparità nella distribuzione geografica. Il 58% delle colonnine si concentra nel Nord Italia, a fronte di una presenza meno capillare nel Sud e nelle isole. Nonostante ciò, città come Roma, Milano e Napoli si distinguono per il numero elevato di punti di ricarica, dimostrando un’attenzione particolare nei centri urbani.

Confrontando la situazione italiana con quella di altri paesi europei, l’Italia si distingue per il rapporto tra veicoli elettrici circolanti e punti di ricarica disponibili, posizionandosi avanti a nazioni come Francia, Regno Unito, Germania e Norvegia. Questo dato non solo sottolinea il vantaggio competitivo del nostro paese ma riflette anche l’impegno nella promozione di un’infrastruttura di ricarica efficiente e capillare, con un punto di ricarica ogni 5 km di rete stradale.

L’Italia si conferma un esempio virtuoso in Europa per l’adozione e lo sviluppo di infrastrutture dedicate alla mobilità elettrica. L’incremento delle stazioni di ricarica, soprattutto quelle veloci e ultra-veloci, insieme a una distribuzione strategica, pone le basi per un futuro in cui la mobilità sostenibile sarà alla portata di tutti.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

MHERO 1 MHERO 1
News3 ore ago

Mhero 1: l’hummer cinese che rivoluziona il concetto di off-road elettrico

Mhero 1, il SUV cinese elettrico con prestazioni da primato e un design rivoluzionario. Un’esperienza off-road senza compromessi. L’Mhero 1...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News3 ore ago

Mercedes-Benz: segnala violazione dati clienti a seguito di attacco hacker

Come Mercedes-Benz Italia sta rispondendo alla violazione dei dati personali dei clienti causata da un attacco hacker. La Mercedes-Benz, tramite...

MotoGP Austin 2024 MotoGP Austin 2024
Sport22 ore ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe: vittoria strepitosa di Viñales

Viñales si impone in una gara mozzafiato al GP delle Americhe, risalendo dall’11° posto alla vittoria. Acosta e Bastianini completano...

Carlos Tavares Carlos Tavares
News1 giorno ago

Stellantis preannuncia il ritorno di Alfa Romeo e Lancia nel motorsport

Carlos Tavares conferma il ritorno delle icone italiane Alfa Romeo e Lancia nel mondo delle corse: la strategia di Stellantis....

Formula E, logo Formula E, logo
Sport1 giorno ago

Formula E: Pascal Wehrlein vince gara-2 dell’e-Prix di Misano

Formula E, e-Prix di Misano, disastro per Rowland all’ultimo giro: la sua Nissan si Ferma e Lascia Spazio alla Porsche...

Tecnologia Auto Tecnologia Auto
Guide1 giorno ago

Sicurezza auto: tutti gli Adas obbligatori da luglio 2024

Ecco come le nuove regole europee rivoluzioneranno la sicurezza automobilistica dal luglio 2024, rendendo obbligatori avanzati sistemi di assistenza alla...

MotoGP Portimao 2023 MotoGP Portimao 2023
Sport2 giorni ago

MotoGP, Gran Premio delle Americhe 2024: vince ancora Vinales in Sprint Race

Maverick Vinales domina la Sprint Race del GP delle Americhe, con Marquez e Martin sul podio. Il Mondiale si accende:...

euro 7 euro 7
News2 giorni ago

Nuova era per la mobilità Europea: il regolamento Euro 7 è realtà

Come il nuovo regolamento Euro 7 trasformerà la mobilità in Europa. Con norme più rigide e innovazioni significative. L’Unione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E, ePrix di Misano: Da Costa vince gara-1

Il trionfo di Antonio Felix Da Costa nella prima gara di Formula E a Misano. Tensioni e strategie al limite....

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News3 giorni ago

Si chiama Milano ma è fatta in Polonia: la polemica

L’Alfa Romeo Milano fa discutere: omaggio a Milano ma prodotta in Polonia. Il ministro Urso solleva dubbi sulla legalità. L’Alfa...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport3 giorni ago

F1, ecco il calendario per la stagione 2025

Svelato il calendario del Mondiale di F1 del 2025: si parte dall’Australia e si conclude ad Abu Dhabi, con importanti...

Alfa Romeo Milano Alfa Romeo Milano
News4 giorni ago

Alfa Romeo Milano: la nuova auto sportiva compatta con spirito italiano

La nuova Alfa Romeo Milano combina sportività, compattezza e stile italiano. Motorizzazioni e le tecnologie avanzate. Alfa Romeo ha svelato...

Advertisement
Advertisement
nl pixel