Seguici su

News

La Rimac Nevera: 23 record battuti in un solo giorno

Rimac Nevera

La hypercar della Rimac Nevera croata accelera e frena in un battito di ciglia: da 0 a 400 km/h e viceversa in meno di 30 secondi.

La Rimac Nevera, meraviglia elettrica dell’industria automobilistica, ha passato una giornata di record al circuito di prova Automotive Testing Papenburg (ATP) in Germania. In un solo giorno, ha macinato ben 23 record, una performance epocale per un veicolo stradale.

Le credenziali di Nevera sono state certificate in modo indipendente dai rappresentanti di Dewesoft e RaceLogic, testimoni diretti dell’impresa. Questa hypercar elettrica, armata di pneumatici Michelin Cup 2 R approvati per la strada, ha raggiunto le 60 miglia orarie (96,5 km/h) in un fulmineo 1,74 secondi. Superando il tempo ufficiale di 1,85 secondi registrato da Rimac.

Il giorno dei record

Le credenziali di Nevera sono state certificate in modo indipendente dai rappresentanti di Dewesoft e RaceLogic, testimoni diretti dell’impresa. Questa hypercar elettrica, armata di pneumatici Michelin Cup 2 R approvati per la strada, ha raggiunto le 60 miglia orarie (96,5 km/h) in un fulmineo 1,74 secondi. Superando il tempo ufficiale di 1,85 secondi registrato da Rimac.

L’asfalto per la prova non era stato appositamente preparato, il che rende la prodezza ancora più stupefacente. In un rullo compressore di primati, la Nevera ha imposto il proprio dominio con un record mondiale: passare da 0 a 400 km/h e fermarsi di nuovo a 0 in soli 29,94 secondi. Per confronto, nel 2019 la Koenigsegg Regera impiegava 31,49 secondi per la stessa impresa.

Per la celebrazione di questi record, la Nevera si è vestita di un look particolare, un tributo alla BMW e-M3 di Mate Rimac. Questa Serie 3 E30 del 1984, completamente elettrica, ha stabilito diversi record nel 2012. Dopo 11 anni, Mate Rimac può orgogliosamente dichiarare che la sua nuova creazione accelera e decelera più velocemente di una McLaren F1. Nonostante raggiunga una velocità di punta superiore.

Fra i record stracciati, la Nevera ha anche stabilito un nuovo primato per la distanza più breve necessaria per arrestarsi da 62 mph (100 km/h). La vettura si è fermata in soli 29,12 metri secondo Racelogic o addirittura in 28,96 metri secondo Dewesoft. Una giornata indimenticabile, un autentico tour de force per la Rimac Nevera, che con questa performance ha riscritto la storia dell’automobilismo.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Volkswagen Tiguan Volkswagen Tiguan
News10 ore ago

Nuova Volkswagen Tiguan: rivoluzione green nel segmento dei SUV

Volkswagen svela la terza generazione della Tiguan, un connubio di efficienza, tecnologia e comfort che promette di ridefinire gli standard...

Mercedes EQE Suv Mercedes EQE Suv
News11 ore ago

Mercedes-Benz ridimensiona la corsa all’elettrico

Cambio di marcia nel percorso verso l’elettrificazione: Mercedes aggiusta le aspettative e conferma gli aggiornamenti dei motori endotermici. La transizione...

smartphone automobile smartphone automobile
News1 giorno ago

Sicurezza stradale: verso la sospensione della patente per uso dello smartphone

Nuove norme contro l’uso dello smartphone alla guida in Italia: sospensione della patente, multe e obiettivi della riforma. In Italia,...

Unione Europea, Bruxelles Unione Europea, Bruxelles
News1 giorno ago

Rinnovo energetico in UE: il futuro delle auto tra benzina, diesel ed e-fuel

La rivoluzione delle politiche automobilistiche dell’UE: stop a benzina e diesel, l’impegno verso gli e-fuel e la revisione del 2026....

Incentivi Auto Incentivi Auto
News2 giorni ago

Ecobonus 2024: guida agli incentivi

Come l’Ecobonus 2024 può farti risparmiare fino a 13.750€ sull’acquisto di auto elettriche o eco-compatibili in Italia. L’Ecobonus 2024 segna...

Dacia Spring Dacia Spring
News2 giorni ago

La nuova Dacia Spring: un restyling rivoluzionario

Il nuovo design, gli interni rivoluzionati, le prestazioni efficienti e le avanzate dotazioni di sicurezza della Dacia Spring 2024. La...

Autovelox Autovelox
News3 giorni ago

Nuove regole per l’uso degli autovelox: rivoluzione in arrivo

Le nuove regole 2024 sugli autovelox: limiti per l’installazione in città e superstrade, misure per la trasparenza e la sicurezza...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News3 giorni ago

L’Italia avanza nel settore della mobilità elettrica: punti di ricarica in crescita

Come l’Italia si posiziona come leader europeo nella rete di ricarica per veicoli elettrici, con un’analisi dettagliata dell’espansione. L’Italia si...

Multa Multa
News4 giorni ago

Ricavi da multe stradali: comuni italiani a confronto

Analisi dettagliata degli incassi da multe stradali nei Comuni italiani nel 2023, con focus sulle disparità regionali. Nel corso del...

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: rivoluzione elettrica nelle sportive, test Invernali in Lapponia

L’innovativa Alpine A290 elettrica affronta le sfide del freddo estremo per dimostrare le sue prestazioni uniche. In un audace display...

Christian Horner Christian Horner
Sport4 giorni ago

Red Bull: il futuro di Horner è in bilico, ecco chi può sostituirlo

Il destino di Christian Horner in Red Bull è incerto a causa delle accuse a suo carico. Ecco i possibili...

Ferrari 499P, 2024 Ferrari 499P, 2024
Sport5 giorni ago

Ferrari 499P: ecco la nuova livrea 2024

Come la Ferrari si prepara a dominare la stagione 2024 del World Endurance Championship con la sua hypercar 499P. La...

Advertisement
Advertisement
nl pixel