Seguici su

News

Il Senato degli Stati Uniti contro BMW: ecco la violazione

BMW i, logo

Il Senato degli Stati Uniti accusa BMW di violare il Uyghur Forced Labor Prevention Act importando auto con componenti cinesi vietati.

Il Senato degli Stati Uniti ha puntato i riflettori sul gruppo BMW per presunte violazioni della normativa Uyghur Forced Labor Prevention Act. Un rapporto della Commissione Finanze, guidata dal presidente Ron Wyden. Accusa il colosso bavarese di aver importato sul mercato statunitense circa 8 mila Mini Cooper contenenti componenti elettronici vietati.

Le accuse contro BMW

Secondo il rapporto, BMW avrebbe utilizzato trasformatori Lan prodotti dalla Sichuan Jingweida Technology Group (JWD), un’azienda cinese inserita nella lista delle entità soggette a divieto di importazione. La normativa del 2021, infatti, vieta l’importazione di beni realizzati con il presunto sfruttamento del lavoro forzato degli Uiguri.

La questione è complessa poiché JWD non è un fornitore diretto di BMW. I componenti incriminati sono stati inizialmente acquistati dalla californiana Bourns, che poi li ha forniti alla multinazionale Lear Corporation. Quest’ultima ha rapporti diretti di fornitura con BMW e altri costruttori come Jaguar Land Rover, Volkswagen e Volvo.

Lear ha dichiarato di aver informato BMW della violazione a gennaio e di aver affidato immediatamente la produzione dei componenti a un altro fornitore. Tuttavia, il rapporto del Senato accusa BMW di aver continuato a utilizzare i componenti vietati fino ad aprile e di aver intrapreso azioni correttive solo dopo le richieste di informazioni dalla Commissione Finanze.

Risposte e provvedimenti

BMW, da Monaco di Baviera, ha risposto affermando di aver “adottato le misure necessarie per fermare l’importazione dei prodotti interessati” e di essere impegnata a sostituire le parti non conformi, nel rispetto degli standard interni sui diritti umani e il lavoro.

Il presidente Ron Wyden ha esortato l’Agenzia delle dogane statunitense a “rafforzare l’applicazione della legge” e a sanzionare le aziende che sfruttano il lavoro forzato in Cina. Altri costruttori, come Jaguar Land Rover e Volvo, hanno agito prontamente per evitare violazioni. Jaguar Land Rover ha bloccato immediatamente i componenti JWD nei magazzini, mentre Volvo ha testato i trasformatori per un veicolo in sviluppo. Senza mai utilizzarli nella produzione.

Il rapporto del Senato ha inoltre rivelato che migliaia di veicoli Audi, Bentley e Porsche sono stati bloccati nei porti statunitensi a causa della presenza di componenti elettronici prodotti da JWD. Evidenziando la portata del problema e l’importanza di una rigorosa applicazione delle normative.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

grandine_auto grandine_auto
News15 ore ago

Assicurazioni auto per danni meteo in crescita: grandine e frane

Come i cambiamenti climatici stanno influenzando le polizze assicurative per auto. Grandine, frane e polvere sahariana aumentano i costi. Negli...

24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen 24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen
Sport15 ore ago

Ferrari trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024: vittoria epica

Come la Ferrari ha conquistato la 24 Ore di Le Mans 2024 con una strategia audace e una guida impeccabile...

Fiat Grande Panda Fiat Grande Panda
News2 giorni ago

FIAT Grande Panda: nuovo modello ibrido ed elettrico per il 2024

Arriva la nuovissima FIAT Grande Panda, un’auto ibrida ed elettrica che segna il futuro della mobilità urbana. FIAT ha annunciato...

stellantis stellantis
News2 giorni ago

Stellantis: arrivano nuovi modelli entro l’anno 2027

I nuovi modelli di Stellantis previsti entro il 2027, tra Jeep, Fiat e altri brand, con un focus su piattaforme...

Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza Proteggere auto dal sole, parasole sul parabrezza
Guide2 giorni ago

Proteggere l’auto dal sole: ecco come fare

Ecco quali sono i migliori metodi per proteggere l’auto dal sole e del caldo estivo per evitare che si trasformi...

BMW M2 BMW M2
News4 giorni ago

BMW M2: nuova versione da 480 CV

La nuova BMW M2 con 480 CV, aggiornamenti estetici e tecnologici. Produzione a partire da agosto e dettagli su prestazioni....

Alpine A290 Alpine A290
News4 giorni ago

Alpine A290: la nuova citycar sportiva elettrica

Alpine A290, la citycar sportiva che segna l’inizio della nuova era elettrica del marchio. Design accattivante e prestazioni eccezionali. Alpine,...

mezzi pubblici mezzi pubblici
News5 giorni ago

Italia: troppo amore per le auto e pochi mezzi pubblici

Perché l’Italia è ai primi posti per il numero di auto ma fatica a sviluppare una rete efficiente di trasporti...

cina import export cina import export
News5 giorni ago

Commissione Europea impone dazi sulle auto cinesi

La Commissione Europea introduce nuovi dazi sulle auto elettriche cinesi, con tariffe aggiuntive dal 17% al 38%. La Commissione Europea...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport5 giorni ago

Formula E, calendario 2025: Italia fuori dal Mondiale

Esclusione shock dell’Italia dal calendario ufficiale della Formula E della prossima stagione. Ecco cosa c’è dietro questa decisione? L’annuncio ufficiale...

24 Ore di Le Mans 2024 24 Ore di Le Mans 2024
Sport5 giorni ago

24 Ore di Le Mans 2024: orari e dove vederla in diretta e streaming

La 24 Ore di Le Mans 2024 promette emozioni forti il 15 e 16 giugno, ecco gli orari e i...

ricarica auto elettrica ricarica auto elettrica
News6 giorni ago

Elezioni Europee 2024: ecco cosa accadrà al Green Deal dopo l’ascesa della destra

Le elezioni europee del 2024 segnano una svolta politica con l’ascesa della destra. Come questo cambiamento cambia il Green Deal....

Advertisement
Advertisement
nl pixel