Seguici su

News

Guerra Russia-Ucraina: anche Lada si deve fermare

Fabbrica Auto

Anche Lada, il principale marchio automotive di Mosca, è costretta a interrompere l’ attività produttiva, data la guerra Russia-Ucraina.

La guerra tra Russia e Ucraina ha portato allo stop pure gli stabilimenti della Lada. Ovvero del brand automotive che rappresenta perfettamente il concetto di indipendenza della Russia, sin dall’epoca della Guerra Fredda. 

I lavori sono stati interrotti per via della mancanza delle componenti di ricambio dovuta alle sanzioni comminate dall’Occidente. Ecco perché migliaia di operai non hanno avuto altra scelta se non quella di tornare nelle rispettive case, data l’impossibilità di prestare servizio.

La situazione risente soprattutto dell’esclusione dello Stato di Vladimir Putin dal sistema di pagamenti interbancari Swift. A causa di tale provvedimento assunto dalle autorità sovranazionali si è reso estremamente complicata la gestione dei rapporti tra le aziende locali e i fornitori. Inoltre, le consuete rotte di approvvigionamento, specialmente quelle che passano per l’Ucraina, sono chiuse. E il crollo del valore del rublo fa sì che i pagamenti delle parti importate dall’estero sono troppo costosi.

Una scelta inevitabile: il commento del portavoce

AvtoVAZ, le cui quote maggioritarie sono oggi di proprietà dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, e che in Europa Occidentale vende i suoi veicoli mediante il nome Lada è stata pressoché obbligata a mettere in stand by la canonica attività, poiché oltre il 20 per cento dei componenti, dai connettori all’elettronica chiave, vengono comprato dagli Stati esteri. “Se il commercio si ferma, AvtoVAZ si ferma”, segnala un portavoce del Gruppo -, Putin sa che non può costruirle da solo”.

Secondo le previsioni di fonti interne alla compagnia le strutture potrebbero rimanere chiuse almeno qualche giorno a causa della crisi dei microchip, interessando globalmente ogni Casa automobilistica del mondo. Nessuna dichiarazione sulle sanzioni elevate alla Russia, del quale Lada rappresenta l’unico brand del settore con una market share significativa (pari al 21 per cento nel 2021). 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

News14 ore ago

Russia provoca sul petrolio: gli Stati Uniti preparano la risposta

La Russia irride il mondo occidentale per la mancanza di una linea comune sul petrolio, ma gli USA preparano a...

Valentino Rossi Valentino Rossi
News14 ore ago

Valentino Rossi nel metamerie: nasce VR46 Metaverse

Valentino Rossi entra nel metatarso con la costituzione della joint venture VR46 con la media holding italiana The Hundred. Il...

Circuito Circuito
Sport15 ore ago

Formula 1: il Gran Premio di Russia non verrà sostituito

È ufficiale, il Gran Premio di Sochi in Russia che è stato cancellato a seguito dell’invasione in Ucraina non verrà...

navigatore, mappe navigatore, mappe
News16 ore ago

Google Maps: presenta la funzione Immersive View

La nuova funzione di Google utilizzerà le immagini satellitari registrate dalla stessa azienda e le immagini di Street View per...

aquaplaning aquaplaning
Guide18 ore ago

Che cos’è il fenomeno dell’aquaplaning e come prevenirlo

L’aquaplaning si può verificare in qualsiasi momento se si è in presenza di strade bagnate e condizioni atmosferiche avverse. Questo...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
News20 ore ago

Acquisto auto: gli italiani hanno cambiato abitudini nella scelta del modello

Gli italiani hanno cambiato preferenze per quanto riguarda l’acquisto di una nuova auto, a cominciare dalla scelta del modello. I...

lucidare fari auto lucidare fari auto
Guide20 ore ago

Come lucidare i fari della macchina

L’usura dei fari, che nel tempo tendono a rovinarsi, è un problema comune di molte auto soprattutto le più datate,...

showroom auto showroom auto
News21 ore ago

Mercato auto Europa: si aggrava la crisi ad aprile

Peggiora la crisi del mercato auto europeo nel mese di aprile. Tra i principali mercati la flessione peggiore è proprio...

batterie elettriche batterie elettriche
News1 giorno ago

Riciclo batterie: entra in funzione l’impianto più grande d’Europa

In Norvegia è entrato in funzione l’impianto più grande del Vecchio Continente specializzato nel riciclo delle batterie. Con lo sviluppo...

Sebastian Vettel, Aston Martin Sebastian Vettel, Aston Martin
Sport2 giorni ago

F1, Surer: “Vettel? arriverà a fine contratto per poi dire addio”

Marc Surer crede che Vettel alla fine di quest’anno dirà addio alla F1, queste le parole dell’ex pilota ora settantenne....

Audi Audi
News2 giorni ago

Mercato auto: crisi Audi, interrotta la produzione di alcuni modelli

Audi in difficoltà per la crisi dei semiconduttori e della difficoltà di reperire batterie per la guerra in Ucraina. Il...

Ford Ford
News2 giorni ago

Ford: petizione per bandire i motori a combustione in Europa

Assieme ad altre grandi aziende, la divisione europea della Ford ha sottoscritto una petizione per bandire i motori a scoppio...

Advertisement
Advertisement