Seguici su

News

G7: impegno storico per un mondo zero-emissioni entro il 2050

smog auto

Patto di Hiroshima: il G7 inaugura una nuova era di impegno globale per la sostenibilità climatica. Ecco la situazione.

Il Vertice di Hiroshima G7, che ha visto riunirsi i leader dei Paesi industrialmente più avanzati, ha concluso con un impegno collettivo per “raggiungere emissioni nette pari a zero al più tardi entro il 2050“. Questo traguardo ambizioso si propone di affrontare la crisi climatica, accelerare la transizione globale verso un futuro di energia pulita, e porre le basi per un mondo più sostenibile.

Questo impegno senza precedenti è stato espresso nel documento prodotto dal Gruppo di lavoro del G7 sull’economia “pulita“. In esso, i leader hanno ribadito il loro “fermo impegno” nei confronti dei principi e delle mete sancite negli accordi di Parigi. Non solo un riconoscimento del valore di questi accordi, ma un passo ulteriore verso l’integrazione di tali obiettivi in politiche concrete.

L’Impatto dell’impegno di Hiroshima

Questo impegno senza precedenti è stato espresso nel documento prodotto dal Gruppo di lavoro del G7 sull’economia “pulita“. In esso, i leader hanno ribadito il loro “fermo impegno” nei confronti dei principi e delle mete sancite negli accordi di Parigi. Non solo un riconoscimento del valore di questi accordi, ma un passo ulteriore verso l’integrazione di tali obiettivi in politiche concrete.

Il Vertice di Hiroshima segna una svolta storica nella lotta contro il cambiamento climatico“, afferma il testo. “Riconosciamo che saranno necessari ingenti investimenti pubblici e privati per realizzare le industrie del futuro, sia a livello nazionale che mondiale“.

Questa dichiarazione riconosce anche la necessità di un’ulteriore cooperazione per superare la carenza di investimenti nel settore dell’energia pulita. Si sottolinea l’importanza di ridurre il costo della transizione energetica a livello globale, facendo appello a tutti gli attori internazionali a contribuire a questo sforzo collettivo.

Il Vertice di Hiroshima si inserisce così come un caposaldo della storia recente, uno sguardo prospettico verso un futuro in cui l’ambiente e l’economia si integrano armoniosamente, in un mondo dove l’energia pulita non è più un’opzione, ma una necessità. Un mondo in cui, entro il 2050, le emissioni nette saranno azzerate. Una promessa fatta alla Terra, e a noi stessi.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News49 minuti ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News54 minuti ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie3 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide4 ore ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News1 giorno ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News2 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News3 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News3 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News3 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Patente di guida Patente di guida
News4 giorni ago

La patente digitale italiana: una rivoluzione dal 2025

Tutto sulla patente digitale italiana disponibile dal gennaio 2025 con l’It Wallet. Sicurezza, comodità e innovazione. La patente digitale italiana...

Advertisement
Advertisement
nl pixel