Seguici su

News

Ford: divisione elettrica separata da business tradizionale

Ford

La Ford ha annunciato che la divisione elettrica sarà separata dal modello di business tradizionali, con un nuovo nome e nuovi dirigenti.

Le attività operative della Ford vanno incontro a una riorganizzazione, attraverso una struttura che presto potrebbe fungere da esempio per marchi concorrenti. Difatti, l’Ovale Blu ha stabilito di slegare le attività inerenti alle tecnologie tradizionali del motore a combustione interna da quelle focalizzate sullo sviluppo della mobilità elettrica. Così sono nate due entità distinte, pur “interdipendenti dal punto di vista strategico”: i nomi sono “Ford Blue” per il business storico e “Ford Model e” per le elettriche.

A ogni modo, l’operazione non prevede, almeno per ora, lo scorporo e la quotazione in Borsa della divisione per le EV. Contrariamente alle voci diffuse dalla stampa specializzata, la manovra ha l’obiettivo di “contribuire a liberare tutto il potenziale del piano strategico Ford+, guidando la crescita e la creazione di valore e ponendo le basi affinché la Ford superi sia le Case automobilistiche tradizionali, sia i nuovi concorrenti elettrici”. L’amministratore delegato Jim Farley ha commentato: “Con Ford+ vogliamo diventare di nuovo una grande azienda che cambia il mondo, e ciò richiede una maggior focalizzazione. Ora stiamo andando ‘all in’, creando business separati ma complementari”.

La nomina dei manager

Naturalmente, la nuova realtà comporterà la nomina di una serie di manager per i principali ruoli delle due divisioni operative appena istituite. Farley ricoprirà il ruolo di presidente di Ford Model, mentre Doug Field, rientrato a Deaborn dopo una fugace parentesi tra le fila delle Apple, sarà il Chiev EV & Digital systems officer (in parole povere, supervisionerà lo sviluppo prodotti dell’entità appena introdotta e conserverà la responsabilità dell’intero ecosistema informatico della Ford).

Quanto a Kumar Galhotra, attuale numero uno delle attività per le Americhe e i mercati internazionali, egli rivestirà il compito di presidente di Ford Blue. Attraverso tali manovre il colosso dei motori a stelle e strisce mira a ottenere dei risultati migliori nel lungo periodo, tra cui un margine operativo del 10% entro il 2026. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Fabbrica Ferrari Fabbrica Ferrari
News2 ore ago

Ferrari: 2023 sulla strada segnata da un 2022 con record

La Ferrari viaggia su numeri record, il 2023 entra sulla riga sul 2022 cercando di superare le cifre già molto...

Alfa Romeo Tonale Alfa Romeo Tonale
News3 ore ago

Alfa Romeo, Tonale: cresce la produzione della vettura

Il brand dell’Alfa Romeo ha già oltre 35 mila ordini firmati per il nuovissimo crossover Tonale, che in tutto il...

FIAT 500 FIAT 500
News3 ore ago

Fiat 500: In Italia è la regina delle elettriche

La vettura elettrica del brand Fiat, ossia la 500 nel territorio Italiano è la più venduta a gennaio superando Twingo....

Volvo XC40 Volvo XC40
News4 ore ago

Volvo: entro l’anno 2026 ci saranno sei nuovi modelli

Il brand Volvo si prepara all’anno decisivo il 2026 dove impatterà con il mercato con altri sei nuovissimi modelli. Il...

Peugeot 208 Peugeot 208
News5 ore ago

Mercato europeo, auto: la nuova leader è la Peugeot 208

Finisce il regno nel mercato europeo dell’auto della Volkswagen Golf dopo ben 14 anni, ora domina la Peugeot 208. Il...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport6 ore ago

Frédéric Vasseur è “convinto” delle potenzialità della Ferrari

Il nuovo Team Principal alla Ferrari non è scoraggiato dai problemi affrontati dai suoi predecessori. Frédéric Vasseur è “convinto” del...

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport6 ore ago

F1: la FIA ha aperto ufficialmente il processo di candidatura per i nuovi team

Il primo passo ufficiale per portare nuovi team sulla griglia di F1 inizia, a FIA ha avviato formalmente il processo...

auto elettrica, ricarica auto elettrica, ricarica
News7 ore ago

Mercato auto europeo 2022: un quarto è “alla spina”

Il mercato automobilistico europeo del 2022 ha raccontato l’ascesa delle auto “alla spina”, con una quota del 22,93 per cento....

mal d'auto bambini mal d'auto bambini
Guide8 ore ago

Mal d’auto: i rimedi per bambini e adulti

Il mal d’auto può essere fastidioso sia per i bambini che per gli adulti, esistono però diversi rimedi che possono...

concessionaria auto concessionaria auto
News8 ore ago

Mercato italiano auto gennaio 2023: le vendite schizzano alle stelle

Il mercato italiano dell’auto ha chiuso il mese di gennaio con una crescita di quasi il 19 per cento rispetto...

Nissan Max-Out Nissan Max-Out
News10 ore ago

Nissan Max-Out: la spider fantascientifica

In occasione dei Nissan Futures è stato presentato l’avveniristico concept Max-Out, una cabrio a due posti orientata al domani. Febbraio...

Volkswagen Golf 8 Volkswagen Golf 8
News10 ore ago

Volkswagen Golf: facelift confermato, ma l’addio è vicino

Il facelift dell’ottava generazione di Volkswagen Golf è stato confermato, ma l’addio all’auto che tutti conosciamo è vicino. Gli anni...

Advertisement
Advertisement
nl pixel