Seguici su

News

Digitalizzazione: le Case si fiondano nei servizi online

Tecnologia Auto

I progressi nel campo della digitalizzazione porta a credere che i servizi online avranno un ruolo determinante nel successo delle Case.

Per tutte le Case automobilistiche vale lo stesso concetto: l’obiettivo è di trasformarsi da semplici produttori di veicoli a fornitori di servizi digitali. Detto in parole povere, significa passare da bielle e pistoni ad app, programmi e codice sorgente. Da un contesto prettamente “hardware” a una filosofia “software-driven”. E per riuscire nell’obiettivo i maggiori operatori del business stanno investendo continuamente nuovi investimento nella digitalizzazione. Come obiettivo, quello di sfruttare il potenziale delle quattro caratteristiche chiave delle vetture del domani: autonomia, condivisione, connessione ed elettricità. Naturalmente, allo stato attuale, si tratta di meri buoni propositi, assolutamente tutti da verificare nella prova concreta, ma senz’altro i brand delle quattro ruote paiono aver stabilito la prossima frontiera. 

Le prospettive

D’altro canto, ogni simulazione o proiezione scatta una fotografia di forte espansione sia per i veicoli connessi, sia per il relativo mercato. Secondo quanto riferisce il sito Statista, a livello globale circolano già 240 milioni di auto con una qualche connettività, un numero destinato inevitabilmente a salire, toccando quota 400 milioni entro il 2025. Inoltre, i relativi servizi dovrebbero costituire un settore in ascesa dai quasi 65 miliardi di dollari previsti per quest’anno ai 121 miliardi stimati per il 2025.

Dunque, nel 2027, dovrebbe aver luogo quasi un raddoppio, con oltre 210 miliardi, e per il 2030 si dovrebbe superare la soglia dei 250 miliardi grazie pure all’adozione in perenne aumento dello standard 5G nelle tecnologie di comunicazione e alla messa in atto di soluzioni ad hoc. Naturalmente, alla luce delle prospettive economiche, hanno tentato di sondare il terreno i giganti hi-tech, a partire dalle “solite tre”, ovvero Apple, Google e Amazon, sempre più presenti all’interno degli abitacoli più evoluti e sofisticati. Per non lasciare spazio alle superpotenze della net-economy i Costruttori hanno stabilito di stanziarvi grosse risorse e spartirsi così tra di loro la generosa posta in palio. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

jeep jeep
News9 ore ago

Jeep: dominio nei suv del segmento LEV

Nel corso del primo semestre del 2022, Jeep ha dominato le classifiche commerciali italiane dei suv del segmento LEV. Jeep...

showroom auto showroom auto
News9 ore ago

Mercato auto giugno: flessione del 15% in Italia

Nonostante gli incentivi, il mercato auto chiude con un segno negativo a giugno rispetto allo stesso mese del 2021. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport10 ore ago

F1, Leclerc: “Peccato per l’ultimo giro nel quale mi sono girato”

Parla Charles Leclerc a seguito del terzo posto del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport10 ore ago

F1, Verstappen: “Bisogna pensare a gestire le gomme”

Parla Max Verstappen dopo la seconda posizione in griglia del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole....

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport11 ore ago

F1, Sainz: “giro della pole? non mi era sembrato niente di speciale”

Carlos Sainz parla della sua pole position al Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del pilota...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport12 ore ago

F1, Gran Premio della Gran Bretagna: parte primo Sainz, ecco la griglia di partenza

Pole di Sainz nel Gran Premio della Gran Bretagna di F1, ecco la griglia di partenza del GP di Silverstone....

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Posso dirmi ottimista a livello di competitività”

Charles Leclerc commenta le difficili prove libere di questo Gran Premio della Gran Bretagna di F1 in scena a Silverstone....

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Hamilton: “Avrei voluto correre di più questa mattina”

Parla Lewis Hamilton dopo le FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna di F1. Queste le parole dell’ex campione del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Domani dovrebbe piovere di nuovo”

Parla l’attuale campione del mondo della Red Bull, Max Verstappen che spiega l’andamento delle FP2 del GP di Gran Bretagna...

limite di velocita limite di velocita
News1 giorno ago

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Gran Bretagna: i risultati delle FP2

Ecco i risultati delle FP2 del Gran Premio della Gran Bretagna: ecco la classifica delle prove libere della F1. Buon...

mobilità verticale mobilità verticale
News1 giorno ago

Taxi aerei: pubblicate le prime regole

L’EASA ha pubblicato le prime direttive per il funzionamento dei taxi aerei, un business che ha già richiamato diverse compagnie....

Advertisement
Advertisement