Seguici su

News

Auto intelligenti e ‘green’ che possano evitare gli incidenti stradali: l’obiettivo entro il 2035

Tecnologia Auto

La Denso, la seconda fornitrice mondiale di componenti auto, ha lanciato la propria sfida per il 2035: azzerare gli incidenti stradali.

Niente più CID, niente più auto che arrivano nelle carrozzerie in condizioni pessime e, soprattutto, niente più feriti e morti a causa degli incidenti stradali: sembra fantascienza ma è la sfida che ha lanciato la Denso, la seconda azienda a livello mondiale per la fornitura di componenti auto. Il colosso giapponese, presente con le sue oltre 200 strutture in 35 Paesi e in tutti e cinque i continenti, ha annunciato quelli che sono i suoi ambizioni obiettivi da raggiungere nel medio e lungo periodo e certamente quello di annullare del tutto gli incidenti stradali è quello ambizioso.

Auto, la guida autonoma per evitare gli incidenti

La Denso è pronto a investire tre miliardi di euro per la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie che possano servire a migliorare il livello di sicurezza delle automobili, renderle più intelligente e in grado di evitare gli ostacoli.

La chiave per raggiungere questo ambiziosi obiettivo è quello di sviluppare nuovi componenti per la guida autonoma di livello avanzato che permettano al veicolo di sostituirsi sempre più all’uomo e di prevedere eventuali ostacoli e pericoli prima che possano essere percepiti dall’occhio umano.

Auto green: condizionatori anti-Covid

Secondo i progetti della Denso le auto del futuro non dovranno essere solamente più intelligenti ma anche green: l’obiettivo è infatti anche quello di azzerare del tutto le emissioni di CO2 e sfruttare le energie rinnovabile (per questo si stanno già studiando dei sistemi che siano in grado di catturare la CO2 emessa da fabbriche, auto e non solo).

Tra i piani della Denso c’è anche quello di realizzare nuovi componenti per le auto elettriche e per la ricariche wirelles. Inoltre verranno presto introdotti sul mercato nuovi climatizzatori in grado di filtrare anche le particelle più piccole: un sistema che è in grado di aiutare a proteggere da batteri e virus, Coronavirus compreso. Per i nuovi climatizzatori non bisognerà attendere il 2035, arriveranno entro il 2025.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Sport3 ore ago

MotoGP, Marquez: “Sono stanco, ma non ho sentito male”

Ecco le parole dell’ex campione del mondo HRC Honda Marc Marquez dopo il Gran Premio del Giappone di MotoGP. Raramente...

Formula 1 Formula 1
Sport4 ore ago

Formula 1 2023, il toto piloti: disponibili ancora 4 sedili

La line-up della Formula 1 per la stagione 2023 non è ancora completa: ben quattro sedili rimangono tuttora disponibili. A...

Circuito Circuito
Sport8 ore ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: secondo Foggia

Gran Premio del Giappone di Moto3, vince Guevara ma secondo Foggia dopo un bel duello. Si accorcia la classifica. Grande...

Moto Sport Moto Sport
Sport8 ore ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: cade Vietti, vince Ogura

Vince il Gran Premio del Giappone di Moto2 Ogura, seguito appena dietro da Fernandez e Lopez. Questo l’ordine di arrivo....

Moto GP Moto GP
Sport8 ore ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: disastro Bagnaia, vince Miller

Cade Pecco Bagnaia che allontana di molto le possibilità della vittoria del mondiale, GP del Giappone di MotoGP che va...

auto elettriche colonnina ricarica auto elettriche colonnina ricarica
News10 ore ago

Ricarica auto elettriche: quanto costa in Italia, tra tariffe al consumo e abbonamenti

Prendendo in esame ogni operatore attivo lungo la nostra penisola, vediamo un po’ quanto costa fare la ricarica alle auto...

toyota logo toyota logo
News1 giorno ago

Toyota: chiuso definitivamente lo stabilimento russo

Toyota ha chiuso definitivamente il suo stabilimento russo di San Pietroburgo. Ad annunciarlo la stessa Casa delle Tre Ellissi in...

Auto Elettrica Auto Elettrica
News1 giorno ago

Auto elettriche: Italia tra i Paesi “meno pronti agli EV”

L’Italia è uno dei Paesi meno attrezzati per le auto elettriche: non un’opinione da bar, ma una constatazione dell’ultimo studio...

Sport1 giorno ago

MotoGP, Marquez: “sono lontano dalla condizione fisica ideale”

Il fenomeno spagnolo torna a fare una pole a oltre due anni di distanza dall’ultima, Marc Marquez nel Gran Premio...

Circuito Circuito
Sport1 giorno ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: pole di Suzuki, Foggia quinto

La pole position sotto il diluvio del Gran Premio del Giappone di Moto3 va a Suzuki, Foggia con il quinto...

Moto Sport Moto Sport
Sport1 giorno ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: disastro Vietti, bene Arbolino

Gran Premio del Giappone di Moto2, in pole va Canet seguito da Aldeguer e Dixon, appena dietro Tony Arbolino. Disastro...

Moto GP Moto GP
Sport1 giorno ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: pole di Marquez

Marquez approfitta delle instabili condizioni meteo per stampare la sua pole nel Gran Premio del Giappone di MotoGP. Il cannibale...

Advertisement
Advertisement