Seguici su

News

Colonnine di ricarica in Italia: un salto avanti con il finanziamento europeo

stazione ricarica auto elettrica

L’Unione Europea finanzia progetti in Italia per potenziare le colonnine di ricarica, questo influenzerà il panorama delle auto elettriche.

L’Europa ha dato un forte impulso al settore delle colonnine di ricarica in Italia, con un finanziamento significativo che promette di rivoluzionare l’infrastruttura esistente. Ma quali sono i dettagli di questo finanziamento e come influenzerà il panorama delle auto elettriche nel nostro Paese?

L’investimento europeo nelle infrastrutture di ricarica

L’Unione Europea ha recentemente approvato un finanziamento di oltre 352 milioni di euro, destinato a 26 progetti in tutta Europa. Questi progetti sono focalizzati sulla realizzazione di infrastrutture per la ricarica di auto elettriche, l’elettrificazione di porti e aeroporti e il rifornimento di idrogeno. L’Italia emerge come il principale beneficiario di questo finanziamento, con quasi 228 milioni di euro destinati a quattro iniziative chiave.

Le aziende italiane al centro del progetto

Tra le aziende che beneficeranno di questo finanziamento, spiccano nomi come Tesla Italy, Enel X Way, Atlante e Italiana Petroli. Tesla Italy riceverà la maggior parte delle risorse, con un progetto ambizioso che prevede la realizzazione di 6.548 punti di ricarica da 250 kW, distribuiti in 613 stazioni in 16 Paesi europei.

Queste stazioni saranno posizionate lungo le principali arterie autostradali e stradali, facenti parte dei corridoi della rete transeuropea di trasporto Ten-T. Atlante Srl beneficerà di 49,9 milioni di euro per sviluppare 1.548 colonnine da 150 kW e 272 da 350 kW, distribuite in 407 stazioni in Italia, Francia, Spagna e Portogallo. Italiana Petroli otterrà 29,3 milioni di euro per installare 892 prese in 205 siti, tutti situati in Italia, mentre Enel X Way riceverà 14,8 milioni di euro per realizzare 430 stalli ad alta potenza in 30 stazioni italiane e 20 in Spagna.

Questo finanziamento si inserisce perfettamente negli obiettivi del Green Deal europeo e rientra nel meccanismo di sostegno Alternative Fuels Infrastructure Facility. È un segnale forte dell’impegno dell’Europa verso una mobilità più sostenibile e dell’importanza dell’Italia in questo panorama.

L’Italia sta vivendo un momento cruciale nella transizione verso una mobilità elettrica. Con il sostegno dell’Unione Europea e l’impegno delle principali aziende del settore, il futuro delle colonnine di ricarica nel nostro Paese sembra più luminoso che mai.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

tassa auto tassa auto
News4 ore ago

Rc Auto: nel 2024 aumentano i prezzi delle polizze

Nel primo trimestre del 2024, il prezzo medio delle polizze Rc Auto è aumentato del 7,2%. Gli assicurati più giovani...

Audi RS 4 Avant edition 25 years Audi RS 4 Avant edition 25 years
News5 ore ago

Audi RS 4 Avant edition 25 years: un’edizione limitata per l’anniversario

Per il 25° anniversario della RS 4, Audi lancia l’RS 4 Avant edition 25 years. Solo 250 unità con dinamiche...

autovelox autovelox
News1 giorno ago

Autovelox, rivoluzione dal 28 maggio: il nuovo decreto cambia le regole

In arrivo nuove norme per gli autovelox in vigore dal 28 maggio: ecco cosa dice il nuovo decreto ministeriale. Il...

Lancia Ypsilon HF Lancia Ypsilon HF
News1 giorno ago

Ypsilon HF: la nuova elettrica da 240 cavalli di Lancia

La nuova Lancia Ypsilon HF da 240 cavalli, un’elettrica sportiva che rivoluzionerà le prestazioni del marchio. La Lancia ha recentemente...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
Guide1 giorno ago

Tutto sul leasing auto: come funziona e quanto costa

Agevolazioni, vantaggi, meno preoccupazioni sul calo di valore della vostra auto, questi sono gli aspetti principali che occorre tenere ben...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: vince Leclerc, Sainz a podio

Charles Leclerc vince il Gran Premio di Monaco 2024, difendendo la pole position e portando la Ferrari al successo. Charles...

Francesco "Pecco" Bagnaia Francesco "Pecco" Bagnaia
Sport2 giorni ago

MotoGP, GP Catalogna 2024: torna alla vittoria di Bagnaia

L’analisi completa del GP di Catalogna 2024 di MotoGP. I dettagli sulla gara, le prestazioni di Francesco Bagnaia e Marc...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E 2024, E-Prix di Shanghai: i risultati dei due round

Mitch Evans vince il primo Shanghai E-Prix con un sorpasso all’ultimo giro, mentre Antonio Felix da Costa trionfa nella seconda...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: Leclerc in pole, male Verstappen

Charles Leclerc conquista la pole position a Monaco per la terza volta con Ferrari. Sorprese nelle qualifiche, Verstappen solo sesto....

MotoGP Valencia 2023 MotoGP Valencia 2023
Sport3 giorni ago

MotoGP Catalogna: Espargaro trionfa, Bagnaia cade all’ultimo giro

Nella MotoGP Sprint di Catalogna, Espargaro vince dopo la caduta di Bagnaia. Marquez e Acosta completano il podio. La Sprint...

incidente stradale incidente stradale
News4 giorni ago

Sicurezza stradale: ecco i paesi europei più pericolosi

L’Italia si colloca in una triste classifica europea sulle morti stradali, con dati che mostrano un miglioramento nel tempo ma...

giovani, auto giovani, auto
Guide4 giorni ago

Viaggi in auto da sogno: i migliori itinerari in Italia e non solo

Un viaggio in auto può trasformarsi in un’esperienza indimenticabile: ecco i migliori itinerari che si possono fare in Italia e...

Advertisement
Advertisement
nl pixel