Seguici su

News

Bonus auto elettriche, Urso: “Sosteniamo con determinazione la transizione ecologica”

Adolfo Urso

Il ministro dello Sviluppo economico, Adolfo Urso, ha voluto dire la sua su numerosi argomenti “caldi” legati alla mobilità elettrica.

Durante un’intervista a La Repubblica, Adolfo Urso aveva espressamente anticipato la possibilità di rivedere l’attuale sistema di incentivi per l’acquisto di veicoli a emissioni zero, oltre alla possibilità di prorogare fino al 2023 le concessioni per la realizzazione di colonnine private.

Il ministro ha parlato della questione dei fondi inutilizzati per l’acquisto di veicoli elettrici o ibridi ancora e sulla necessità di aumentare l’attrattiva degli incentivi. Il ministro ha quindi affermato: “Innanzitutto bisogna rendere l’auto elettrica più accessibile. Oggi è percepita come un bene di lusso, riservata a pochi. Per questo, gli incentivi sono stati rimodulati: è previsto un contributo aggiuntivo per l’acquisto di veicoli elettrici e ibridi plug-in per le persone con Isee al di sotto dei 30.000 e un contributo, pari al 50% di quello previsto per le persone fisiche, per le attività di autonoleggio. Si possono ripensare le modalità di incentivazione, ma c’è una precondizione: la diffusione delle colonnine di ricarica per sostenere la domanda. In assenza di infrastrutturazione la domanda di auto elettriche non può decollare”.

Urso cita il fondo da 40 milioni per case unifamiliari e condomini oltre al bonus 80 per cento per acquisto e installazione, con un tetto massimo di 1.500 euro a richiedente, che sale a 8.000 euro nel caso di parti comuni di edifici condominiali:“I fondi sono a valere sul 2022, ma è stata proposta una modifica del Dpcm di agosto per prorogare al 31 dicembre 2023 la possibilità di effettuare l’acquisto e l’installazione delle infrastrutture”, ha concluso Urso.

Serve un aumento degli investimenti

Il ministro ha anche discusso del Fondo Auto da 8,7 miliardi di euro, tirando in ballo l’obiettivo del governo di “supportare la riconversione e il consolidamento della filiera nazionale. Nel dopoguerra l’Italia è rinata sull’auto e sulla siderurgia, sull’Agip di Mattei e sulle autostrade. È un patrimonio a cui non possiamo rinunciare”, ma omettendo le preoccupazioni espresse da UNRAE sulla probabilità che i soldi precedentemente stanziati per l’elettricità o le colonnine vengano utilizzati per altri dossier significativi.

Relativamente al bando per le endotermiche dal 2035 ribadisce la posizione dell’esecutivo Meloni: “Sosteniamo con determinazione la transizione ecologica ma non pensiamo che si realizzi solo con il passaggio all’elettrico in un arco temporale così breve. A differenza di altri non abbiamo una visione ideologica, non leggiamo la realtà con i paraocchi, e difendiamo il principio della neutralità tecnologica. Riteniamo necessaria la clausola di revisione al 2026, momento in cui la Commissione valuterà i progressi compiuti verso il conseguimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni del 100%, nonché la necessità di rivedere tali obiettivi tenendo conto degli sviluppi tecnologici e dell’importanza di una transizione sostenibile e socialmente equa”.

Il Ministro Urso ha poi concluso con un appello per avere investimenti e nuovi costruttori: “Penso che sia una necessità. Quest’anno produrremo appena 450mila autovetture, la produzione nazionale copre un terzo del mercato interno. Con questi numeri l’automotive non regge. Dobbiamo creare le condizioni perché cresca l’industria italiana anche attraverso l’insediamento di altre case automobilistiche internazionali in grado di soddisfare la domanda e le esigenze di transizione”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

pompa benzina auto pompa benzina auto
News9 ore ago

Prezzi carburanti: ecco come risparmiare

Vediamo l’Osservaprezzi di carburanti, per confrontare diesel, benzina, Gpl (gas), metano e anche Gnl a seconda della stazione. Esistono molti...

Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda Mercedes-Benz Group AG, sede Stoccarda
News9 ore ago

Mercedes: ecco l’evoluzione delle concessionarie

Il marchio Mercedes anticipa le modifiche delle proprie concessionarie, creando sinergia tra digitale e fisico per valorizzare il lusso. Le...

fiat fiat
News11 ore ago

Fiat Panda: gli interni della vettura saranno moderni

L’abitacolo della nuova Fiat Panda sarà molto diverso nel 2024, moderno e innovativo, ecco la situazione attuale. L’anno 2024 potrebbe...

showroom auto showroom auto
News12 ore ago

Auto, mercato italiano: è il peggiore tra i più grandi dell’UE 2022

Immatricolazioni in calo del 4,6%, il peggior mercato è quello italiano di auto tra quelli più grandi d’Europa. Tra le...

Ford Mustang Mach-E Ford Mustang Mach-E
News14 ore ago

Ford Mustang Mach-E: “sforbiciata” ai prezzi negli USA (almeno per ora)

La Ford ha comunicato di aver ridotto i prezzi dell’elettrica Mustang Mach-E sul mercato nordamericano. In risposta alla drastica “sforbiciata”...

Oliver Blume Oliver Blume
News15 ore ago

Auto elettriche, Volkswagen: “no alla guerra dei prezzi”

L’amministratore delegato di Volkswagen, Oliver Blume, dice “no” alla guerra dei prezzi per le auto elettriche avviata da Tesla. La...

Audi, logo 2022 Audi, logo 2022
News15 ore ago

Audi rivoluziona il mondo delle berline con la futurista A8 E-Tron

Audi è pronta a entrare con prepotenza nel mercato delle berline di lusso elettriche, nel 2024 verrà presentata la A8...

Automobili Lamborghini Company Automobili Lamborghini Company
News15 ore ago

Lamborghini: il tempo delle supercar elettriche non è ancora arrivato

Secondo Rouen Mohr, direttore tecnico di Lamborghini, il momento per le supersportive elettriche non è ancora arrivato. La società lavora...

Fabbrica Ferrari Fabbrica Ferrari
News17 ore ago

Ferrari: brevettato il rombo delle supercar elettriche

Ferrari avrebbe depositato il brevetto di un sistema capace di conferire alle auto elettriche un sound inconfondibile. La Ferrari sarebbe...

Carburante Carburante
News17 ore ago

Carburanti, GdF: “a gennaio 989 violazioni su 2.500 controlli”

Sul caro carburanti interviene la Guardia di Finanza, che spiega di aver ravvisato 989 violazioni a gennaio su un totale...

Audi F1 Audi F1
Sport1 giorno ago

F1, Audi: acquistate ufficialmente quote di minoranza Sauber

La notizia era già certa, ora è anche ufficiale, Audi acquista il pacchetto di minoranza del gruppo Sauber F1. Ora...

colonnina ricarica auto elettrica casa colonnina ricarica auto elettrica casa
News1 giorno ago

Bonus carburanti: vale anche per la ricarica auto elettrica

Per quanto riguarda il bonus carburanti, inclusa anche la ricarica d’auto elettrica per non creare disparità di trattamenti. Il cosiddetto...

Advertisement
Advertisement
nl pixel