Seguici su

News

Auto elettriche: la Cina preoccupa pure gli ambientalisti

auto elettriche Cina

L’affermazione della Cina nel mercato delle auto elettriche infonde preoccupazione pure agli ambientalisti, che chiedono protezionismo.

L’invasione delle auto elettriche “made in China” in Europa crea apprensione pure agli ambientalisti. Secondo le stime di Transport & Environment, i produttori del Paese asiatico incrementeranno la quota dal 5 al 18 per cento entro il 2025.

“L’incapacità delle Case automobilistiche dell’Unione europea di aumentare l’offerta di Bev” e il continuo focus sul segmento premium potrebbero “portare società estere a conquistare la maggior parte del mercato di massa in Europa”. Di conseguenza, l’invito alle autorità continentali è di seguire le orme degli Usa, che hanno legato le agevolazioni fiscali all’origine nordamericana della fabbricazione dei veicoli e delle materie prime.

A detta dell’organizzazione la frenata europea non è da imputare a una “crisi della catena di approvvigionamento”, bensì “dall’assenza di incentivi normativi. Mentre la quota di EV si è attestata all’11 per cento nel primo semestre delle immatricolazioni complessive, contro il 13 per cento del secondo semestre dello scorso anno, in Cina ha avuto luogo una crescita di quasi il 18 per cento e negli States è raddoppiata al 6 per cento. Proprio il differente andamento suffragherebbe la tesi.

Obiettivi CO2

Per il direttore senior Julia Poliscanova “gli attuali obiettivi sulla CO2 non funzionano”. Dopo la riduzione del 12 per cento dell’ultimo biennio, legato all’introduzione di standard severi contro l’anidride carbonica, nella prima metà del 2022 la contrazione è stata di appena il 2 per cento poiché – sempre a detta di T&E –  “i target sono troppo deboli”. Difatti, l’associazione evidenzia che, malgrado il rallentamento delle commercializzazioni di unità a batteria, ciascun brand, tolta la Volkswagen, sono sulla buona strada per conseguire i limiti fissati dalle autorità per quest’anno. 

Dunque, si suggerisce di “rimuovere le scappatoie che indeboliscono gli obiettivi delle Case” e, magari, di “supportare misure” già proposte in Francia, “come il noleggio a basso costo di auto elettriche per renderle accessibili a tutti”


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Patente di guida Patente di guida
News5 ore ago

Rivoluzione patenti in UE: tra digitalizzazione e nuove regole

Come il Parlamento Europeo sta lavorando per modernizzare le regole sulle patenti di guida, introducendo la patente digitale. Il Parlamento...

Joe Biden Joe Biden
News5 ore ago

Ostacoli e strategie: il cammino degli USA verso l’era elettrica nel settore auto

Le sfide che i costruttori americani affrontano nella transizione verso l’auto elettrica e le pressioni politiche scaturite. l panorama automobilistico...

Audi F1 Audi F1
News10 ore ago

F1, Audi punta ad acquisire il 100% di Sauber

Tira e molla Audi-Sauber per la F1: voci di ripensamenti, ma impegno confermato. Nuovi piani per la maggioranza prima del...

WRC, logo WRC, logo
Sport10 ore ago

Il Rally abbandona l’ibrido: clamoroso passo indietro

Una scelta inaspettata segna il futuro del WRC: la FIA annuncia l’eliminazione dell’ibrido dalle vetture Rally1, nuove norme all’orizzonte per...

Ferrari SF-24, Charles Leclerc Ferrari SF-24, Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio del Bahrain 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Riparte la Formula 1 con il primo GP del 2024, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran...

logo Apple logo Apple
News1 giorno ago

Addio Apple Car: abbandonato il progetto Titan

Apple dice addio a Titan, la sua prima auto: un cambio di rotta verso l’intelligenza artificiale promette innovazioni rivoluzionarie. La...

semaforo rosso semaforo rosso
News2 giorni ago

Rivoluzionarie modifiche al codice della strada: le 5 novità principali

Da autovelox più intelligenti a maggiori tutele per gli utenti deboli: come cambierà la normativa con il nuovo codice della...

Pininfarina Enigma GT Pininfarina Enigma GT
News2 giorni ago

Enigma GT: la rivoluzione a idrogeno di Pininfarina

Come Pininfarina ridefinisce il futuro dell’automotive con Enigma GT, unendo design iconico e innovazione sostenibile. La prossima generazione di coupé...

MG Cyberster MG Cyberster
News3 giorni ago

MG Cyberster: il marchio inglese rivela la sua roadster a Ginevra

MG rende noti nuovi dettagli dell’attesissima roadster Cyberster, svelati potenza, prestazioni e una gamma di colori mozzafiato. Oggi al Salone...

v v
News3 giorni ago

Renault Scénic e-tech electric: vince Auto dell’anno 2024

Come la Renault Scénic E-Tech Electric ha conquistato il prestigioso titolo di Auto dell’anno 2024 con il suo mix unico....

Fiat City Car Concept Fiat City Car Concept
News3 giorni ago

FIAT lancia la nuova era della mobilità globale: un futuro innovativo e sostenibile

Come FIAT sta definendo il futuro della mobilità con una serie di veicoli innovativi, dal design italiano all’impegno verso la...

Renault 5 E-Tech electric Renault 5 E-Tech electric
News4 giorni ago

Renault 5 E-Tech Electric: l’icona è tornata

La Renault 5 rinasce: icona pop e sostenibilità si fondono in un design rivoluzionario per le città del futuro. La...

Advertisement
Advertisement
nl pixel