Seguici su

Guide

Dove si possono parcheggiare le auto elettriche? Le regole sulla sosta

auto elettriche colonnina ricarica

La sempre maggiore diffusione delle auto elettriche ha portato a dei cambiamenti delle norme sulla sosta: ecco dove si può parcheggiare.

L’incubo di ogni automobilista, soprattutto in città, è quello di non riuscire a trovare un posto dopo parcheggiare l’auto e di dover girare per diversi minuti, anche ore, per riuscire a trovarne uno. Che si guidino le auto a benzina o le auto elettriche cambia poco: l’incubo rimane. In realtà nei vari Comuni ci sono degli spazi adibiti appositamente alla sosta delle auto elettriche ed è bene sapere, oltre a quali sono, anche quando si può realmente lasciare il proprio veicolo posteggiato in quegli spazi per non correre il rischio di incappare in un altro dei peggio incubi degli automobilisti: le multe.

Spazi per la sosta delle auto elettriche: due tipi

Gli spazi per la sosta delle auto elettriche possono essere di due tipi differenti: con o senza colonnina di ricarica. Quelli in cui è presente la colonnina possono essere quindi utilizzati anche per ricaricare la batteria mentre la macchina è parcheggiata e per questo sono molto comodi e anche più ambiti.

auto elettriche colonnina ricarica
auto elettriche colonnina ricarica

Ma la novità entrata in vigore alla fine del 2021 con il nuovo Codice della strada è che i vari Comuni possono adibire delle aree apposite per la soste dei veicoli elettrici anche senza la presenza di una colonnina di ricarica. Attenzione quindi a non parcheggiare un auto non elettrica in quegli spazi se non si vuole correre il rischio di ricevere qualche multa.

Area sosta auto elettrica con colonnina: la ricarica è obbligatoria?

Riguardo alle due diverse aree di sosta per i veicoli elettrici è bene fare un chiarimento: non è possibile parcheggiare la propria auto in un’area con la colonnina di ricarica se non si deve utilizzare la ricarica.

Le aree di sosta con la colonnina elettrica sono infatti pensate per consentire a tutti di poter ricaricare la batteria dell’auto: al termine della ricarica il veicolo può rimanere parcheggiato in quell’area per il tempo massimo di un’ora (eccezion fatto per la fascia dalle 23 alle 7 in cui non ci sono limiti temporali).

Se si viene trovati a non utilizzare la ricarica oltre il tempo massimo consentito si rischia una multa che va dagli 87 ai 345 euro per le auto, dai 41 ai 168 euro per i ciclomotori e motoveicoli.

Aree di sosta per le auto elettriche: la segnaletica

Così come è previsto per le aree di sosta riservate alle persone con disabilità, per il carico e scarico merce, per le forze di polizia e altre categorie ancora, anche le aree di sosta delle auto elettriche dovranno avere un’apposita segnaletica orizzontale e verticale.

I simboli da utilizzare per i veicoli elettrici non sono ancora stati decisi ma dovranno essere introdotti, insieme alle strisce gialle, in modo da rendere visibile la zona di sosta.

Come le altre zone di sosta assegnate a determinate categorie (pensiamo a quelle per il carico e scarico merce) la segnaletica verticale, i cartelli stradali per intenderci, potrebbero indicare anche delle fasce orarie precise nelle quali è fatto divieto per veicoli non elettrici parcheggiarsi oppure quelle aree potrebbe essere destinate 24 ore su 24 ai veicoli elettrica (questo vale per le aree senza la colonnina di ricarica).

Aree di soste per le auto elettriche, dove sono?

Sarà ogni singolo Comune a poter decidere, in base alle esigenze dei vari territori, dove installare le varie aree di sosta per le auto elettriche.

Gli spazi senza la colonnina di ricarica potranno per esempio essere situati nelle zone della città dove il Comune vuole diminuire il transito di veicoli inquinanti, come ad esempio nei centro storici.

Gli spazi invece in cui è prevista la colonnina di ricarica dovranno essere distribuito invece più equamente sul territorio cittadino, sia in centro che in periferia, perché servono principalmente a permettere agli automobilisti di ricaricare la batteria del proprio mezzo.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

michael schumacher michael schumacher
Sport1 ora ago

Barrichello: “Se ci fosse stata libertà, avrei potuto battere Schumi”

Rubens Barrichello crede che avrebbe potuto anche battere Michael Schumacher, se solo gliene avessero dato la possibilità. In Formula 1...

incidente stradale incidente stradale
News2 ore ago

Sicurezza stradale: europei troppo poco attenti al volante

La sicurezza stradale in Europa rimane deficitaria: gli europei sono ancora troppo facilmente preda di distrazioni a bordo della loro...

camion da cantiere camion da cantiere
News19 ore ago

Gli assurdi numeri del camion a idrogeno più grande del mondo

Anglo American, gigante del settore minerario, ha da poco presentato Il più grande camion a idrogeno del mondo: folli i...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport19 ore ago

Formula 1, GP Montecarlo: dove vederlo. Diretta e orari

La programmazione tv del GP di Montecarlo di Formula 1, previsto il prossimo fine settimana, dopo solo sette giorni da...

ragazza taxi ragazza taxi
News20 ore ago

Uber: storica partnership con in tassisti romani

La famosa piattaforma di trasporto Uber ha siglato un accordo con la storica cooperativa di taxi 3570 di Roma. Loreno...

auto guida visione notturna auto guida visione notturna
News1 giorno ago

Germania: nuovi strumenti per ridurre l’utilizzo degli smartphone alla guida

Per dissuadere i conducenti dall’utilizzo degli smartphone alla guida, la Germania ha implementato nuovi apparecchi tecnologici. Per contrastare la cattiva...

milano milano
News1 giorno ago

Milano Monza Motor Show 2022: tutti i dettagli

Si avvicina a passo spedito la seconda edizione del Milano Monza Motor Show: previste decine di marchi e una special...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport2 giorni ago

F1, Ferrari: problema per le power unit, non solo Leclerc

Dopo un inizio affidabile della Ferrari in F1, in questo Gran Premio di Spagna ci sono stati ben tre problemi...

Fabbrica Auto Fabbrica Auto
News2 giorni ago

Russia: rinasce uno storico produttore di auto

Una storica Casa automobilistica è sul punto di rinascere in Russia. A conferma delle voci, arriva ora la comunicazione ufficiale....

rally rally
News2 giorni ago

Subaru Impreza: sta tornando, si chiamerà Prodrive P25

Subaru Impreza tornerà in vita sotto il nome di Prodrive P25, una rivisitazione della famosissima auto da rally. Prodrive farà...

lancia lancia
News2 giorni ago

Lancia: futuro in arrivo, tre nuovi modelli per il 2028

Il marchio Lancia si concentrerà per realizzare tre nuovi modelli entro il 2028, torna quindi a vendere sul mercato Europeo...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, Red Bull, Verstappen: “Perez? poteva sicuramente vincere la gara”

Max Verstappen parla del compagno di squadra Perez che poteva vincere la gara ma per ordine della Red Bull F1...

Advertisement
Advertisement