Seguici su

Guide

Tabelle ACI: ecco come calcolare il rimborso chilometrico

rimborso auto

Quando un lavoratore compie una trasferta di lavoro utilizzando un mezzo proprio, ha la possibilità di ottenere un rimborso chilometrico che necessità di un preciso calcolo attraverso le Tabelle ACI.

Nel momento in cui il datore di lavoro richiede una trasferta a un dipendete che dovrà utilizzare la sua auto, quest’ultimo avrà diritto ad un rimborso spese. Questa tipologia di conteggio viene effettuata basandosi su speciali tabelle chiamate rimborso chilometrico ACI che vengono costantemente aggiornate (precisamente ogni 6 mesi). Vediamo, quindi, come funzionano queste tabelle.

Dove trovare le tabelle ACI

Le tabelle con le tariffe ACI, come abbiamo già anticipato, sono il riferimento principale per effettuare il calcolo dei costi chilometrici e valutare a quanto corrisponde il relativo rimborso. Naturalmente, a ogni modello e tipologia di veicolo viene associato un determinato valore che dipende da fattori come marca, tipo di alimentazione e categoria.

Ogni anno, l’ACI approva le tariffe entro la fine del mese di novembre e le comunica al Ministero delle Finanza entro la fine dell’anno, per poi pubblicarle sul proprio sito ufficiale.

Dall’anno 2020, l’ACI ha modificato le tempistiche e ha iniziato a pubblicare le suddette tabelle ogni 6 mesi. A chi necessita di questi dati, quindi, conviene sempre verificare i nuovi aggiornamenti.

Come calcolare il costo chilometrico ACI

Iniziamo con il precisare che un lavoratore riceve un rimborso chilometrico ACI che viene calcolato in base a costi che sono equilibrati al tipo di utilizzo.

Vengono, dunque, inclusi diversi fattori legati all’utilizzo del mezzo come il costo del carburante, degli interventi di riparazione e manutenzione, delle gomme e così via. In più, vengono anche calcolati i cosiddetti costi non proporzionali, con i quali vengono identificate quelle spese che non dipendono dal reale uso del veicolo come, ad esempio, i costi per l’assicurazione e il bollo. Naturalmente, ogni spesa deve essere documentata tramite relative ricevute fiscali.

Incentivi Auto

Le ultime tabelle ACI presentano una suddivisione principale, tra le auto attualmente in produzione e quelle fuori produzione. Inoltre, queste due categorie sono poi nuovamente suddivise in base al tipo di alimentazione. I dati sono anche riferiti ai motocicli.

Secondo una circolare ministeriale specifica, se il proprio veicolo usato in maniera promiscua non è inserito all’interno delle tabelle occorrerà tenere in considerazione la tipologia di modello più simile.

Informazioni relative alla tassazione e alla deducibilità

Quando vengono forniti ai lavoratori dei veicoli a utilizzo promiscuo si vengono a verificare due conseguenze principali: da una parte la deducibilità che ammonta al 70% dei costi che riguarda il datore di lavoro; dall’altra parte la tassazione dei fringe benefit.

Ma cos’è il fringe benefit? Si tratta, in sostanza, della retribuzione che l’azienda dà al dipendente quando usa un veicolo a scopo promiscuo. Dal 2021, l’imponibile relativo a questo elemento viene valutato secondo percentuali differenti che si basano sui dati delle emissioni dei mezzi.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Onvo L60 Onvo L60
News7 ore ago

Nio Onvo L60: la cinese che sfida la Tesla Model Y

Prestazioni avanzate e un prezzo competitivo, la Onvo L60 si prepara a rivoluzionare il mercato delle auto elettriche in Cina....

F1 Gran Premio di Monaco 2023 F1 Gran Premio di Monaco 2023
Guide8 ore ago

Tutto sul Gran Premio di Monaco: il circuito, i record, la storia e i nomi delle curve

Il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno dei più attesi del Mondiale da parte di tutti gli...

Bentley Continental GT Bentley Continental GT
News21 ore ago

La nuova Bentley Continental GT Plug-In: potenza ibrida senza compromessi

La nuova Bentley Continental GT Plug-In con il suo innovativo Ultra Performance Hybrid Powertrain da 782 CV. La Bentley ha...

Collare Hans protezione piloti Collare Hans protezione piloti
Altre Notizie23 ore ago

Collari HANS: a che cosa servono?

Chiunque sia un appassionato di rally sa bene che per garantire la sicurezza dei piloti vengono prese mille precauzioni. Una...

Cupra Tavascan Cupra Tavascan
News23 ore ago

Cupra Tavascan: la nuova SUV-Coupé elettrica che sorprende

La Cupra Tavascan, la nuova SUV-coupé elettrica. Design originale, interni raffinati e prestazioni eccezionali. Per il famoso marchio Cupra, nato...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News2 giorni ago

Fiat Topolino bloccate al porto: ecco cosa sta succedendo

Perché oltre 100 Fiat Topolino sono state sequestrate al porto di Livorno. La microcar, prodotta in Marocco. Le autorità italiane,...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport2 giorni ago

F1, GP dell’Emilia Romagna 2024: vince Verstappen, Norris c’è

Max Verstappen trionfa al GP di Imola F1 2024, con Norris secondo e Leclerc che porta la Ferrari sul podio....

utili auto utili auto
News3 giorni ago

La Commissione Europea, novità: indaga sulle revisioni auto in Italia

La Commissione Europea avvia un’indagine sulle revisioni auto in Italia per verificare l’indipendenza degli ispettori. La Commissione Europea ha avviato...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport3 giorni ago

F1, GP Emilia Romagna 2024: Verstappen compie ancora una magia

I risultati delle qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna 2024. Verstappen in pole, Ferrari e McLaren pronte alla sfida. Le qualifiche del...

Alpine Alpenglow Hy4 Alpine Alpenglow Hy4
News4 giorni ago

Alpine Alpenglow Hy4: un motore termico a idrogeno per gli appassionati di corse

La Alpine Alpenglow Hy4 debutta sul circuito di Spa-Francorchamps: il futuro delle auto sportive a idrogeno. Dopo che nel 2022...

Adolfo Urso Adolfo Urso
News4 giorni ago

Carburanti: Linee guida del governo per la riforma del settore

L’Italia punta alla sostenibilità: verso una ristrutturazione del settore carburanti, con incentivi per l’elettrico e nuovo sistema di prezzi. Un...

News4 giorni ago

UE sotto esame le revisioni auto in Italia: troppo “facili”

Revisioni troppo facili in Italia, la UE indaga e chiede spiegazioni. Percentuale di revisioni passate troppo alta rispetto all’età media...

Advertisement
Advertisement
nl pixel