Seguici su

Guide

Come pulire i sedili dell’auto: trucchi e consigli

pulizia sedili auto

Ognuno di noi ha mangiato almeno una volta un panino o bevuto una bevanda all’interno dell’auto durante un viaggia per svago o per andare a lavoro. Conoscere i consigli e i segreti per la pulizia sedili auto è, quindi, fondamentale quando capita di macchiarli.

Solitamente, le macchie si creano soprattutto a causa del cibo consumato all’interno dell’abitacolo sia dal guidatore che dai passeggeri. Esistono diversi metodi per pulire sedili auto. Il trattamento, infatti, dipende e cambia in base al tipo specifico di macchia. Vediamo, quindi, come pulire sedili auto con metodi semplici, efficaci e alla portata di tutti.

Consigli per la pulizia dei sedili dell’automobile

Quando capita di sporcare i sedili con macchie di unto, bisogna procedere con rapidità e smacchiare i sedili dell’auto immediatamente. Infatti, in questi casi occorre evitare che l’olio vada all’interno dei tessuti in maniera profonda. Si possono utilizzare, per la pulizia, prodotti come sale e borotalco che consentono di assorbire la macchia di olio e di poterla togliere facilmente. Successivamente, bisogna procedere a un’ulteriore passaggio con sgrassatore o usando un comune sapone di Marsiglia.

Nel caso in cui, invece, la macchia sia stata causata da una bevanda particolarmente insidiosa come il caffè, è possibile trattare i sedili con del semplice aceto di mele, dopo aver tolto l’eccesso di liquido con un panno assorbente asciutto.

L’aceto non va utilizzato in purezza ma miscelato con acqua (le dosi sono una parte di aceto e tre di acqua). Basterà passare questo composto sulla macchia e lasciarlo agire per diversi minuti. Dopodiché, bisognerà sciacquare la zona interessata e fare asciugare bene.

interni auto

I segreti per un lavaggio efficace dei sedili dell’auto

Abbiamo visto come poter togliere le macchie dai sedili in caso di unto e altri tipi di sporco. Adesso, vediamo come lavare i sedili dell’auto periodicamente così da avere degli interni sempre puliti e allungarne la durata nel tempo.

Innanzitutto, premettiamo che il lavaggio dei sedili va effettuato frequentemente per potersi assicurare un tappezzeria sempre in ordine e profumata, sia che si tratti di sedili in tessuto che in pelle. Il primo passaggio, obbligatorio, è la rimozione della polvere in eccesso e di altri residui tramite l’ausilio di un compressore d’aria e un aspirapolvere. Durante questa fase, vi consigliamo di aprire sportelli e finestrini dell’auto.

Successivamente, procedete al lavaggio vero e proprio dei sedili con acqua ben calda alla quale va aggiunto del comune sapone per piatti e un po’ di bicarbonato. Per pulire i sedili servirà una spazzola che andrà prima bagnata nell’acqua e passata sul tessuto in maniera uniforme.

Una volta pulita tutta la superficie dei sedili anteriori e posteriori, bisognerà favorire l’asciugatura tamponando il tessuto con dei panni o degli asciugamano asciutti. Lasciare l’auto in un luogo arieggiato con i finestrini aperti, così da non rischiare che i sedili rimangano umidi.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

jeep jeep
News10 ore ago

Jeep: dominio nei suv del segmento LEV

Nel corso del primo semestre del 2022, Jeep ha dominato le classifiche commerciali italiane dei suv del segmento LEV. Jeep...

showroom auto showroom auto
News10 ore ago

Mercato auto giugno: flessione del 15% in Italia

Nonostante gli incentivi, il mercato auto chiude con un segno negativo a giugno rispetto allo stesso mese del 2021. Il...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport11 ore ago

F1, Leclerc: “Peccato per l’ultimo giro nel quale mi sono girato”

Parla Charles Leclerc a seguito del terzo posto del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport11 ore ago

F1, Verstappen: “Bisogna pensare a gestire le gomme”

Parla Max Verstappen dopo la seconda posizione in griglia del Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole....

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport11 ore ago

F1, Sainz: “giro della pole? non mi era sembrato niente di speciale”

Carlos Sainz parla della sua pole position al Gran Premio della Gran Bretagna di F1. Ecco le parole del pilota...

Carlos Sainz Carlos Sainz
Sport12 ore ago

F1, Gran Premio della Gran Bretagna: parte primo Sainz, ecco la griglia di partenza

Pole di Sainz nel Gran Premio della Gran Bretagna di F1, ecco la griglia di partenza del GP di Silverstone....

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Ferrari, Leclerc: “Posso dirmi ottimista a livello di competitività”

Charles Leclerc commenta le difficili prove libere di questo Gran Premio della Gran Bretagna di F1 in scena a Silverstone....

Lewis Hamilton Lewis Hamilton
Sport1 giorno ago

F1, Hamilton: “Avrei voluto correre di più questa mattina”

Parla Lewis Hamilton dopo le FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna di F1. Queste le parole dell’ex campione del...

Max Verstappen Max Verstappen
Sport1 giorno ago

F1, Verstappen: “Domani dovrebbe piovere di nuovo”

Parla l’attuale campione del mondo della Red Bull, Max Verstappen che spiega l’andamento delle FP2 del GP di Gran Bretagna...

limite di velocita limite di velocita
News1 giorno ago

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei...

Ferrari F1-75 2022 Ferrari F1-75 2022
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Gran Bretagna: i risultati delle FP2

Ecco i risultati delle FP2 del Gran Premio della Gran Bretagna: ecco la classifica delle prove libere della F1. Buon...

mobilità verticale mobilità verticale
News1 giorno ago

Taxi aerei: pubblicate le prime regole

L’EASA ha pubblicato le prime direttive per il funzionamento dei taxi aerei, un business che ha già richiamato diverse compagnie....

Advertisement
Advertisement