Seguici su

Guide

Cosa vedere a Firenze: i principali luoghi di interesse

Firenze

Se avete in programma un gita in una delle città più belle d’Italia, ma ancora non sapete esattamente cosa vedere a Firenze, allora continuate a leggere la guida qui sotto per non perdervi proprio nulla di questo posto incantevole.

A Firenze non avrete che l’imbarazzo della scelta, è una città ricca di opere musei, palazzi, chiese e ponti, pertanto occorre impegnarsi per non perdere nessuna delle sue bellezze. Ecco un elenco di cosa visitare a Firenze.

Duomo, Cupola del Brunelleschi, Campanile di Giotto e Battistero a Firenze

La Cupola del Brunelleschi è la costruzione più alta di Firenze e fu progettata da Giotto, il quale tuttavia non la vide mai terminata. Il Battistero di San Giovanni risale al IV secolo le sue porte sono una vera e propria Bibbia.

Il Duomo di Firenze è realizzato in marmo bianco e verde: alto 153 metri fu realizzato da artisti come lo stesso Giotto, Vasari, Brunelleschi, Ghiberti, Talenti e Arnolfo di Cambio.

Tra le cose da fare a Firenze c’è sicuramente di porvi ai piedi del Battistero e guardare verso l’alto, per rendervi conto della magnificenza dell’imponenza di questa mastodontica opera.

Ponte Vecchio a Firenze

Il Ponte Vecchio è stato sede di botteghe di verdurai e bottegai, mentre oggi accoglie importanti negozi di orafi, ritenuti più adatti per occupare quel posto. Nel 1565 Vasari costruì per Cosimo Dè Medici il Corridoio Vasariano così da unire Palazzo Pitti a Palazzo Vecchio, percorrendo la Galleria degli Uffizi.

La Galleria degli Uffizi

La Galleria degli Uffizi è uno dei più grandi “contenitori” di arte italiana, che con il Corridoio vasariano, le collezioni di Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli costituiscono il complesso museale Gallerie degli Uffizi, uno dei più grandi al mondo. Al suo interno sono custodite le più grandi collezioni esistenti di Raffaello e Botticelli, senza dimenticare le maggiori opere di Giotto, Caravaggio, Leonardo da Vinci e Tiziano.

All’interno del museo è presente una raccolta di opere inestimabili, che si trovano qui grazie alle grandi collezioni di opere accumulate negli anni dalla famiglia fiorentina dei Medici.

Firenze Uffizi

Palazzo Vecchio a Firenze e il David di Michelangelo

Palazzo Vecchio non può essere interamente fotografato, neppure da lontano, perché le sue dimensioni enormi lo impediscono e si tratta della migliore opera di architettura civile del 300 in tutto il mondo. Tra le cose da fare a Firenze, c’è di provare a fotografarlo per intero: non ci riuscirete a causa della Torre di Arnolfo, alta 94 metri che sulla vetta sventola la bandiera con il giglio fiorentino.

All’ingresso del Palazzo vedrete una copia del David di Michelangelo; sarete in Piazza della Signoria, un tempo giudicata maledetta poiché in essa si scontrarono Guelfi e Ghibellini, oggi è il centro della vita sociale politica e civile della città.

Cappella Brancacci a Firenze

Nella Cappella Brancacci, all’interno della Chiesa di Santa Maria del Carmine, ammirerete l’opera di Masaccio e Masolino, in cui un angelo con la spada che insegue Adamo ed Eva per mandarli per sempre via dal Paradiso. Adamo si copre il volto con la mano, celando la vergogna; Eva mostra uno sguardo carico di dolore e con le mani copre il seno.

La Basilica di Santa Croce a Firenze

All’interno della Basilica di Santa Croce potrete visitare la tomba di Michelangelo e la tomba di Galileo Galilei. Ma non solo perché vedrete il cenotafio di Dante, le cui spoglie sono a Ravenna, città in cui morì esiliato; sono custoditi qui i corpi di Antonio Canova, Ugo Foscolo, Vittorio Alfieri, Gioacchino Rossini e Niccolò Machiavelli. Ammirerete però anche le cappelle dipinte da Giotto e il Crocifisso di Cimabue.

Chiesa di Santa Maria Novella a Firenze

La Chiesa di Santa Maria Novella fu inizialmente costruita nel 1278 dai dominicani, per diventare un prototipo di romanico toscano, grazie all’uso di marmo bianco, nero e verde. Al suo interno potrete ammirare il Crocifisso di Giotto, il Crocifisso del Brunelleschi, gli affreschi di Filippino Lippi, del Ghirlandaio e soprattutto la rivoluzionaria opera Trinità del Masaccio.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Sport3 ore ago

MotoGP, Marquez: “Sono stanco, ma non ho sentito male”

Ecco le parole dell’ex campione del mondo HRC Honda Marc Marquez dopo il Gran Premio del Giappone di MotoGP. Raramente...

Formula 1 Formula 1
Sport4 ore ago

Formula 1 2023, il toto piloti: disponibili ancora 4 sedili

La line-up della Formula 1 per la stagione 2023 non è ancora completa: ben quattro sedili rimangono tuttora disponibili. A...

Circuito Circuito
Sport7 ore ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: secondo Foggia

Gran Premio del Giappone di Moto3, vince Guevara ma secondo Foggia dopo un bel duello. Si accorcia la classifica. Grande...

Moto Sport Moto Sport
Sport8 ore ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: cade Vietti, vince Ogura

Vince il Gran Premio del Giappone di Moto2 Ogura, seguito appena dietro da Fernandez e Lopez. Questo l’ordine di arrivo....

Moto GP Moto GP
Sport8 ore ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: disastro Bagnaia, vince Miller

Cade Pecco Bagnaia che allontana di molto le possibilità della vittoria del mondiale, GP del Giappone di MotoGP che va...

auto elettriche colonnina ricarica auto elettriche colonnina ricarica
News10 ore ago

Ricarica auto elettriche: quanto costa in Italia, tra tariffe al consumo e abbonamenti

Prendendo in esame ogni operatore attivo lungo la nostra penisola, vediamo un po’ quanto costa fare la ricarica alle auto...

toyota logo toyota logo
News1 giorno ago

Toyota: chiuso definitivamente lo stabilimento russo

Toyota ha chiuso definitivamente il suo stabilimento russo di San Pietroburgo. Ad annunciarlo la stessa Casa delle Tre Ellissi in...

Auto Elettrica Auto Elettrica
News1 giorno ago

Auto elettriche: Italia tra i Paesi “meno pronti agli EV”

L’Italia è uno dei Paesi meno attrezzati per le auto elettriche: non un’opinione da bar, ma una constatazione dell’ultimo studio...

Sport1 giorno ago

MotoGP, Marquez: “sono lontano dalla condizione fisica ideale”

Il fenomeno spagnolo torna a fare una pole a oltre due anni di distanza dall’ultima, Marc Marquez nel Gran Premio...

Circuito Circuito
Sport1 giorno ago

Moto3, Gran Premio del Giappone: pole di Suzuki, Foggia quinto

La pole position sotto il diluvio del Gran Premio del Giappone di Moto3 va a Suzuki, Foggia con il quinto...

Moto Sport Moto Sport
Sport1 giorno ago

Moto2, Gran Premio del Giappone: disastro Vietti, bene Arbolino

Gran Premio del Giappone di Moto2, in pole va Canet seguito da Aldeguer e Dixon, appena dietro Tony Arbolino. Disastro...

Moto GP Moto GP
Sport1 giorno ago

MotoGP, Gran Premio del Giappone: pole di Marquez

Marquez approfitta delle instabili condizioni meteo per stampare la sua pole nel Gran Premio del Giappone di MotoGP. Il cannibale...

Advertisement
Advertisement