Seguici su

Sport

Binotto delinea il fattore che ha influenzato le prestazioni della Ferrari a Singapore

Mattia Binotto

Dopo che Charles Leclerc non è stato in grado di convertire la sua ennesima pole in una vittoria, Mattia Binotto ha riflettuto sulle prestazioni del team sul circuito di Marina Bay.

Mattia Binotto ritiene che la brutta partenza della Ferrari al Gran Premio di Singapore alla fine abbia influenzato il resto della gara. Charles Leclerc si era assicurato la sua nona pole position stagionale nelle qualifiche di sabato partendo davanti a Sergio Perez (Red Bull), e al compagno di Scuderia Carlos Sainz al quarto posto.

Tuttavia, è stato Perez ad avere partenza migliore dalla linea, il che significa che il messicano è stato in grado di prendere subito un buon vantaggio davanti a Leclerc. Durante la gara, il monegasco non è riuscito a trovare un modo per superare Perez. Il pilota della Red Bull ha poi vinto l’evento, mentre Leclerc e Sainz sono tornati a casa rispettivamente secondo e terzo.

La partenza della Ferrari ha influenzato il risultato della gara

Riflettendo sulle prestazioni della squadra, Binotto ha suggerito che un risultato migliore sarebbe stato possibile se la Ferrari avesse avuto un inizio di gara più forte: “Penso che l’inizio non sia stato eccezionale”, ha detto il capo del team a Sky Sports F1. “Abbiamo perso la posizione alla partenza e questo ha influito sul resto della gara. Se avessimo fatto una partenza migliore, penso che avremmo ottenuto un risultato migliore”.

“All’inizio penso che Charles abbia avuto un buon tempo di reazione. È andato bene in termini di procedure ma in seguito ha slittato troppo perché c’era troppo poco grip. Ma lo esamineremo poiché ciò ha influenzato il resto della gara. Penso che finire secondo e terzo assoluto sia comunque un buon risultato. Se guardiamo in termini di Campionato Costruttori, è stato un buon fine settimana”.

Felice di vedere che la F1-75 sembrava funzionare in tutte le condizioni

“Penso che nel complesso la macchina stesse lavorando bene sul bagnato, sull’asciutto, nelle qualifiche e in gara”, ha spiegato. “Possiamo essere soddisfatti perché, guardando indietro a Spa o Zandvoort, è stato più difficile, quindi penso che abbiamo risolto alcuni dei problemi che abbiamo avuto. Alla fine, siamo stati veloci sull’asciutto quando siamo passati alle slick. Siamo stati coraggiosi a essere i primi a passare alle slick tra noi e Checo. Penso che siamo andati bene sul bagnato e sull’asciutto, e penso che sia il punto più positivo del weekend”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Red Bull RB17 Red Bull RB17
News12 minuti ago

Red Bull RB17: la nuovissima Hypercar di Adrian Newey arriva a Goodwood

Red Bull RB17, la nuova hypercar progettata da Adrian Newey. Presentata al Goodwood Festival of Speed, motore V10 da 1.185...

incidente stradale incidente stradale
News18 minuti ago

RC Auto: evita i finti incidenti, quali truffe sono le più comuni

Le tre principali truffe dei finti incidenti automobilistici e come difenderti. Consigli utili per evitare di cadere nelle truffe. Negli...

Fiat Topolino Fiat Topolino
News1 giorno ago

Fiat Topolino: rimozione delle bandiere italiane sui veicoli

Perché Fiat ha invitato i proprietari della Topolino a rimuovere le bandiere italiane dalla fiancata della microcar. La Fiat ha...

F1 Gran Premio del Bahrain 2024 F1 Gran Premio del Bahrain 2024
Sport1 giorno ago

Calendario Sprint 2025 Formula 1: date ufficiali e dettagli

Il calendario ufficiale delle gare Sprint di Formula 1 per il 2025. Sei Gran Premi, inclusa la tappa a Spa-Francorchamps....

Subaru WRX Project Midnight Subaru WRX Project Midnight
News2 giorni ago

Subaru WRX Project Midnight: la più veloce di sempre al Goodwood Festival of Speed

La Subaru WRX Project Midnight, l’auto più veloce mai costruita dalla Subaru Motorsports USA, presentata al Goodwood Festival of Speed....

Joe Biden Joe Biden
News2 giorni ago

Biden assegna 1,1 miliardi a GM e Stellantis per auto elettriche

L’amministrazione Biden investirà 1,1 miliardi di dollari per convertire le fabbriche di GM e Stellantis alla produzione di veicoli elettrici...

MoneyGram Haas F1 Team VF-24 MoneyGram Haas F1 Team VF-24
Sport2 giorni ago

F1, Haas valuta la collaborazione con Toyota TGR-E

La Haas discute con i giapponesi la possibilità di usufruire di alcune strutture di Toyota TGR-E con sede a Colonia,...

Ford Capri Ford Capri
News3 giorni ago

Nuova Ford Capri: rinascita elettrica, ma come Suv-coupé

Il ritorno della Ford Capri come Suv-coupé elettrica combina stile vintage e tecnologia moderna, con prestazioni e comfort all’avanguardia. La...

Bugatti W16 Mistral Bugatti W16 Mistral
News3 giorni ago

Bugatti W16 Mistral: verso la produzione

Nuova Bugatti W16 Mistral, prestazioni estreme, design innovativo per la nuova roadster di lusso da oltre 420 km/h. Bugatti ha...

Alfa Romeo Junior Veloce 280 Alfa Romeo Junior Veloce 280
News3 giorni ago

Alfa Romeo: svelatala nuova Junior Veloce 280

Alfa Romeo Junior Veloce 280: design iconico, tecnologia avanzata e prestazioni elettriche senza compromessi. Il perfetto equilibrio tra sportività e...

Honda Prelude Honda Prelude
News4 giorni ago

Nuova Honda Prelude 2026: caratteristiche e novità

La nuova Honda Prelude, in arrivo nel 2026 con un motore ibrido avanzato. Le ultime novità su design, prestazioni e...

limite velocità 30 km/h limite velocità 30 km/h
News4 giorni ago

L’impatto del limite di velocità a 30 km/h sulle emissioni a Milano

Come il limite di velocità a 30 km/h a Milano potrebbe aumentare le emissioni inquinanti, secondo uno studio del MIT...

Advertisement
Advertisement
nl pixel