Seguici su

Sport

Andrea Dovizioso: ritiro dopo il GP di San Marino

Andrea Dovizioso

Il pilota italiano ha deciso di lasciare la MotoGP senza terminare la stagione, a Misano la sua ultima gara. Lo sostituirà Cal Crutchlow.

La voce girava da tempo nel paddock, ora è ufficiale Andrea Dovizioso si ritira. Il centauro di Forlimpopoli a sorpresa ha però deciso di non terminare la stagione, ma di dare il suo addio nella gara di “casa” che si svolgerà a sul circuito di Misano il prossimo 4 settembre.

In carriera il Dovi ha vinto un titolo mondiale della 125 nel 2004 e ha concluso per tre anni di fila al secondo posto nella classifica iridata della MotoGP, tra il 2017 e il 2019, in sella alla Ducati.

Ha confermare la notizia è stata proprio la Yamaha attraverso il profilo ufficiale Twitter del Team RNF WithU. A sostituire il pilota romagnolo sarà il britannico Cal Crutchlow, attualmente collaudatore del team nipponico.

le parole del Dovi e il ringraziamento a team e sponsor

“Nel 2012 l’esperienza con la casa di Iwata in MotoGP™ era stata per me molto positiva e da allora ho sempre pensato che, prima o poi, mi sarebbe piaciuto avere un contratto ufficiale con Yamaha. Questa possibilità si è presentata, in realtà in modo un po’ azzardato, nel corso del 2021. Ho deciso di provarci perché credevo fortemente in questo progetto e nella possibilità di fare bene”.

“Purtroppo negli ultimi anni la MotoGP™ è cambiata profondamente. La situazione è molto diversa da allora: non mi sono mai sentito a mio agio con la moto e non sono riuscito a sfruttare al meglio il suo potenziale, nonostante il prezioso e continuo aiuto del team e di tutta la Yamaha”.

“Anche se i risultati sono stati negativi, la considero comunque un’esperienza di vita molto importante. Quando ci sono tante difficoltà bisogna avere la capacità di gestire bene la situazione e le proprie emozioni. Non abbiamo raggiunto gli obiettivi desiderati, ma i confronti con i tecnici Yamaha e con quelli del mio team sono sempre stati positivi e costruttivi, sia per loro che per me. Il rapporto è rimasto leale e professionalmente interessante anche nei momenti più critici. Non era così scontato che accadesse”.

“Per tutto questo e per il loro supporto, ringrazio Yamaha, il mio team e WithU, nonché gli altri sponsor coinvolti nel progetto. Non è andata come speravamo, ma era giusto provarci. La mia avventura finirà a Misano, ma il rapporto con tutte le persone coinvolte in questa sfida rimarrà intatto per sempre. Grazie a tutti voi”.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Fabbrica Ferrari Fabbrica Ferrari
News3 ore ago

Ferrari: 2023 sulla strada segnata da un 2022 con record

La Ferrari viaggia su numeri record, il 2023 entra sulla riga sul 2022 cercando di superare le cifre già molto...

Alfa Romeo Tonale Alfa Romeo Tonale
News3 ore ago

Alfa Romeo, Tonale: cresce la produzione della vettura

Il brand dell’Alfa Romeo ha già oltre 35 mila ordini firmati per il nuovissimo crossover Tonale, che in tutto il...

FIAT 500 FIAT 500
News4 ore ago

Fiat 500: In Italia è la regina delle elettriche

La vettura elettrica del brand Fiat, ossia la 500 nel territorio Italiano è la più venduta a gennaio superando Twingo....

Volvo XC40 Volvo XC40
News5 ore ago

Volvo: entro l’anno 2026 ci saranno sei nuovi modelli

Il brand Volvo si prepara all’anno decisivo il 2026 dove impatterà con il mercato con altri sei nuovissimi modelli. Il...

Peugeot 208 Peugeot 208
News6 ore ago

Mercato europeo, auto: la nuova leader è la Peugeot 208

Finisce il regno nel mercato europeo dell’auto della Volkswagen Golf dopo ben 14 anni, ora domina la Peugeot 208. Il...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport7 ore ago

Frédéric Vasseur è “convinto” delle potenzialità della Ferrari

Il nuovo Team Principal alla Ferrari non è scoraggiato dai problemi affrontati dai suoi predecessori. Frédéric Vasseur è “convinto” del...

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport7 ore ago

F1: la FIA ha aperto ufficialmente il processo di candidatura per i nuovi team

Il primo passo ufficiale per portare nuovi team sulla griglia di F1 inizia, a FIA ha avviato formalmente il processo...

auto elettrica, ricarica auto elettrica, ricarica
News8 ore ago

Mercato auto europeo 2022: un quarto è “alla spina”

Il mercato automobilistico europeo del 2022 ha raccontato l’ascesa delle auto “alla spina”, con una quota del 22,93 per cento....

mal d'auto bambini mal d'auto bambini
Guide9 ore ago

Mal d’auto: i rimedi per bambini e adulti

Il mal d’auto può essere fastidioso sia per i bambini che per gli adulti, esistono però diversi rimedi che possono...

concessionaria auto concessionaria auto
News9 ore ago

Mercato italiano auto gennaio 2023: le vendite schizzano alle stelle

Il mercato italiano dell’auto ha chiuso il mese di gennaio con una crescita di quasi il 19 per cento rispetto...

Nissan Max-Out Nissan Max-Out
News10 ore ago

Nissan Max-Out: la spider fantascientifica

In occasione dei Nissan Futures è stato presentato l’avveniristico concept Max-Out, una cabrio a due posti orientata al domani. Febbraio...

Volkswagen Golf 8 Volkswagen Golf 8
News11 ore ago

Volkswagen Golf: facelift confermato, ma l’addio è vicino

Il facelift dell’ottava generazione di Volkswagen Golf è stato confermato, ma l’addio all’auto che tutti conosciamo è vicino. Gli anni...

Advertisement
Advertisement
nl pixel