Seguici su

News

Microchip: danni da oltre 100 miliardi per la crisi

semiconduttori silicio

La crisi dei microchip ha provocato danni molto pesanti all’industria europea, stimati in oltre 100 miliardi di euro.

L’industria automotive del Vecchio Continente potrebbe pagare a caro prezzo la scarsità di approvvigionamento dei microchip. Difatti, stando a una ricerca condotta da Allianz Trade, il settore dei motori ha già registrato una perdita di 50 miliardi di valore aggiunto nel 2021 (lo 0,4 per cento del Pil) a causa della crisi dei semiconduttori, mentre il 2022 potrebbe finire agli archivi con un’ulteriore flessione superiore ai 47 miliardi. Dunque, conti alla mano si prospettano delle perdite potenziali pari a quasi 98 miliardi.

Tra le principali realtà europee, la più penalizzata è la Germania, per cui si stima una batosta di 47,5 miliardi, frutto dei 25,3 miliardi già persi lo scorso anno e dei 22,3 miliardi previsti per quello in corso. La ragione è da attribuire all’elevato peso delle quattro ruote sul valore aggiunto dell’economia tedesca. Distaccate gli altri maggiori Stati europei, con la Francia penalizzata di 7,2 miliardi, il Regno Unito di 6,8 miliardi, l’Italia di 6,4 miliardi e la Spagna di 6,3 miliardi. 

Una vulnerabilità frustrante

Nel rapporto diramato, Allianz Trade si sofferma pure sulle cause ree di condurre l’industria automobilistica in affanno. Con lo scoppio dell’emergenza sanitaria da Covid le Case e i fornitori hanno tagliato scorte e ordini di microchip, ma, nel momento in cui la domanda è risalita, ha avuto ripercussioni negative la decisione dei produttori di microchip di assegnare capacità a segmenti in forte sviluppo quali pc, server ed elettronica di consumo. Dunque, il conflitto scoppiato tra Russia e Ucraina ha aggravato la situazione.

Soprattutto un aspetto preoccupa: La vulnerabilità dell’Europa è ancor più frustrante, perché la produzione della maggior parte dei chip automobilistici si basa su tecnologie di produzione mature. A differenza dei chip di calcolo o di memoria di smartphone e computer, che utilizzano tecnologie più all’avanguardia che si trovano solo a Taiwan e in Corea del Sud, i chip automobilistici si basano su soluzioni introdotte” tra gli anni ’90 e il primo decennio dell’attuale secolo.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

Ferrari SF-24, Charles Leclerc Ferrari SF-24, Charles Leclerc
Sport19 ore ago

F1, Gran Premio del Bahrain 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Riparte la Formula 1 con il primo GP del 2024, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran...

logo Apple logo Apple
News20 ore ago

Addio Apple Car: abbandonato il progetto Titan

Apple dice addio a Titan, la sua prima auto: un cambio di rotta verso l’intelligenza artificiale promette innovazioni rivoluzionarie. La...

semaforo rosso semaforo rosso
News2 giorni ago

Rivoluzionarie modifiche al codice della strada: le 5 novità principali

Da autovelox più intelligenti a maggiori tutele per gli utenti deboli: come cambierà la normativa con il nuovo codice della...

Pininfarina Enigma GT Pininfarina Enigma GT
News2 giorni ago

Enigma GT: la rivoluzione a idrogeno di Pininfarina

Come Pininfarina ridefinisce il futuro dell’automotive con Enigma GT, unendo design iconico e innovazione sostenibile. La prossima generazione di coupé...

MG Cyberster MG Cyberster
News2 giorni ago

MG Cyberster: il marchio inglese rivela la sua roadster a Ginevra

MG rende noti nuovi dettagli dell’attesissima roadster Cyberster, svelati potenza, prestazioni e una gamma di colori mozzafiato. Oggi al Salone...

v v
News3 giorni ago

Renault Scénic e-tech electric: vince Auto dell’anno 2024

Come la Renault Scénic E-Tech Electric ha conquistato il prestigioso titolo di Auto dell’anno 2024 con il suo mix unico....

Fiat City Car Concept Fiat City Car Concept
News3 giorni ago

FIAT lancia la nuova era della mobilità globale: un futuro innovativo e sostenibile

Come FIAT sta definendo il futuro della mobilità con una serie di veicoli innovativi, dal design italiano all’impegno verso la...

Renault 5 E-Tech electric Renault 5 E-Tech electric
News3 giorni ago

Renault 5 E-Tech Electric: l’icona è tornata

La Renault 5 rinasce: icona pop e sostenibilità si fondono in un design rivoluzionario per le città del futuro. La...

Autovelox Autovelox
News4 giorni ago

Autovelox in Italia: tra sicurezza stradale e richiesta di maggiore trasparenza

Come l’Italia si posiziona per numero di autovelox a livello mondiale, le implicazioni per le sanzioni stradali e le multe....

Joe Biden Joe Biden
News4 giorni ago

Automotive americano alla sfida contro l’invasione delle auto cinesi

Come l’industria automobilistica americana rischia l’estinzione di fronte all’invasione di auto a basso costo cinesi. L’industria automobilistica statunitense si trova...

Ferrari SF-24 Ferrari SF-24
Sport5 giorni ago

Test pre-stagione in Bahrain: la Ferrari sorride, Red Bull conferma la supremazia

I test di Formula 1 2024 in Bahrain rivelano una Ferrari SF-24 in grande spolvero e una Red Bull strategica....

pompa benzina auto pompa benzina auto
News5 giorni ago

Rivoluzione nei benzinai: addio ai cartelloni sui prezzi medi dei carburanti

Il Consiglio di Stato annulla l’obbligo per i benzinai di esporre i prezzi medi di benzina e diesel, un cambiamento...

Advertisement
Advertisement
nl pixel