Seguici su

News

Limiti di velocità: da luglio l’assistente diventa obbligatorio

limite di velocita

Fra solo pochi giorni diverrà obbligatorio il sistema automatico per i limiti di velocità su tutte le auto presentate nei Paesi dell’UE.

A partire dal 6 luglio 2022 le auto non avranno più modo di violare i limiti di velocità. O perlomeno tutti i modelli che saranno presentati dovranno osservare tale direttiva. Ideato quattro anni fa da un team di ingegneri, Intelligent Speed Assistance (ISA) è un dispositivo volto ad aumentare la sicurezza stradale riducendo la velocità dei veicoli. Sebbene sia finito dato quanto sta accadendo nel mondo, il sistema è ormai prossimo a diventare su tutti i nuovi veicoli svelati all’interno dell’Unione Europea. 

Attraverso la connessione di telecamere e radar frontali, impiegati per il riconoscimento della segnaletica stradale, frenata di emergenza e cruise control adattivo, l’ISA è in grado di stabilire in autonomia un certo limite di velocità.

Con diversi interventi di richiamo al conducente, l’innovativa soluzione sa riportare il mezzo entro il limite definito dal Codice della Strada e addirittura contrasta la forza imposta sul piede dell’acceleratore. 

Funzionamento in tre fasi

Qualora violassero i limiti di velocità, i guidatori verrebbero richiamati mediante un simile acustico, analogo a quello delle cinture di sicurezza non allacciate. Quindi, in assenza di risposta, l’ISA passerebbe a una seconda fase di richiamo, rappresentata da una vibrazione sul sedile e sul pedale dell’acceleratore, insieme a ulteriori indicatori. Se nemmeno così l’automobilista correggesse il proprio comportamento, allora interverrebbero dei servomotori installati sull’acceleratore, che in autonomia ridurrebbero la pressione esercitata sul pedale e dunque la velocità della vettura. L’ISA sarà disattivabile dal guidatore soltanto nella prima fase, dopodiché entrerà sempre in funzione.

Come scritto in apertura, l’Intelligent Speed Assistance diverrà una dotazione di serie su tutti i nuovi modelli presentati nei Paesi dell’UE a partire dal 6 luglio 2022, mentre l’obbligatorietà su qualsiasi nuovo esemplare scatterà nel 2024. La Commissione Europea ha reso noto che non avranno luogo campagne di retroattività per montare la tecnologia su ogni auto in circolazione. 


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement

Leggi Anche

Fabbrica Ferrari Fabbrica Ferrari
News2 ore ago

Ferrari: 2023 sulla strada segnata da un 2022 con record

La Ferrari viaggia su numeri record, il 2023 entra sulla riga sul 2022 cercando di superare le cifre già molto...

Alfa Romeo Tonale Alfa Romeo Tonale
News3 ore ago

Alfa Romeo, Tonale: cresce la produzione della vettura

Il brand dell’Alfa Romeo ha già oltre 35 mila ordini firmati per il nuovissimo crossover Tonale, che in tutto il...

FIAT 500 FIAT 500
News3 ore ago

Fiat 500: In Italia è la regina delle elettriche

La vettura elettrica del brand Fiat, ossia la 500 nel territorio Italiano è la più venduta a gennaio superando Twingo....

Volvo XC40 Volvo XC40
News4 ore ago

Volvo: entro l’anno 2026 ci saranno sei nuovi modelli

Il brand Volvo si prepara all’anno decisivo il 2026 dove impatterà con il mercato con altri sei nuovissimi modelli. Il...

Peugeot 208 Peugeot 208
News5 ore ago

Mercato europeo, auto: la nuova leader è la Peugeot 208

Finisce il regno nel mercato europeo dell’auto della Volkswagen Golf dopo ben 14 anni, ora domina la Peugeot 208. Il...

Frédéric Vasseur Frédéric Vasseur
Sport6 ore ago

Frédéric Vasseur è “convinto” delle potenzialità della Ferrari

Il nuovo Team Principal alla Ferrari non è scoraggiato dai problemi affrontati dai suoi predecessori. Frédéric Vasseur è “convinto” del...

F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022 F1 Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Sport6 ore ago

F1: la FIA ha aperto ufficialmente il processo di candidatura per i nuovi team

Il primo passo ufficiale per portare nuovi team sulla griglia di F1 inizia, a FIA ha avviato formalmente il processo...

auto elettrica, ricarica auto elettrica, ricarica
News7 ore ago

Mercato auto europeo 2022: un quarto è “alla spina”

Il mercato automobilistico europeo del 2022 ha raccontato l’ascesa delle auto “alla spina”, con una quota del 22,93 per cento....

mal d'auto bambini mal d'auto bambini
Guide8 ore ago

Mal d’auto: i rimedi per bambini e adulti

Il mal d’auto può essere fastidioso sia per i bambini che per gli adulti, esistono però diversi rimedi che possono...

concessionaria auto concessionaria auto
News8 ore ago

Mercato italiano auto gennaio 2023: le vendite schizzano alle stelle

Il mercato italiano dell’auto ha chiuso il mese di gennaio con una crescita di quasi il 19 per cento rispetto...

Nissan Max-Out Nissan Max-Out
News10 ore ago

Nissan Max-Out: la spider fantascientifica

In occasione dei Nissan Futures è stato presentato l’avveniristico concept Max-Out, una cabrio a due posti orientata al domani. Febbraio...

Volkswagen Golf 8 Volkswagen Golf 8
News10 ore ago

Volkswagen Golf: facelift confermato, ma l’addio è vicino

Il facelift dell’ottava generazione di Volkswagen Golf è stato confermato, ma l’addio all’auto che tutti conosciamo è vicino. Gli anni...

Advertisement
Advertisement
nl pixel