Seguici su

News

Carlos Tavares: la guerra dei prezzi nel settore auto e i rischi per il mercato

Carlos Tavares

Le opinioni di Carlos Tavares, CEO di Stellantis, sui rischi della guerra dei prezzi nel settore delle auto elettriche.

Carlos Tavares, amministratore delegato di Stellantis, esprime profonda preoccupazione per la guerra dei prezzi nel mercato delle auto elettriche, innescata da Tesla. Secondo Tavares, questa dinamica rappresenta una corsa al ribasso potenzialmente disastrosa: “Una corsa che rischia di finire in un bagno di sangue. L’approccio di Stellantis, come sottolineato da Tavares durante una conference call sulla nuova piattaforma Stla Large, sarà quello di adeguare i prezzi in funzione della capacità di ridurre i costi di produzione.

L’obiettivo è duplice: rendere più accessibili i veicoli a batteria, ma anche garantire la loro redditività. La marginalità storica delle case automobilistiche varia notevolmente, e la tendenza attuale mostra un calo significativo della redditività a livello globale. “Se i prezzi scendono più velocemente rispetto alla capacità di ridurre i costi, le aziende chiudono i bilanci in rosso e diventano vulnerabili,” avverte Tavares.

Strategie e previsioni di Stellantis in un mercato incerto

Stellantis si presenta come un’azienda solida, pronta a partecipare a operazioni di consolidamento nel settore. “Se i nostri numeri sono buoni, siamo pronti per qualunque tipo di consolidamento,” afferma Tavares, evidenziando l’importanza di un bilancio sano per affrontare le tempeste del mercato.

Il settore automobilistico è influenzato da eventi globali come l’escalation militare nel Mar Rosso, che impatta la supply chain, e dalle imminenti elezioni in UE e USA. “Dobbiamo procedere a occhi aperti,” dice Tavares, preparandosi per scenari diversi basati sui risultati elettorali. Stellantis si mostra pronta ad adattarsi sia alla conferma delle politiche attuali che a un possibile dietrofront.

Il futuro delle auto elettriche e l’importanza degli incentivi

Carlos Tavares sottolinea l’impegno di Stellantis verso un futuro elettrico, con l’obiettivo di passare completamente all’elettrico entro il 2030. “Siamo pronti, a patto di mantenere i conti in ordine,” afferma. Tuttavia, evidenzia anche la necessità di incentivi pubblici per colmare il divario di costo tra veicoli tradizionali ed elettrici. “Servono incentivi per colmare l’extra costo delle elettriche. Noi come gruppo siamo impegnati ad assorbire il 40% dell’extracosto delle Bev nei prossimi anni,” conclude Tavares, enfatizzando l’importanza di un mercato sostenibile e incentivato.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

intelligenza artificiale automotive intelligenza artificiale automotive
News7 ore ago

L’intelligenza artificiale rivoluziona la guida: le Auto Sapiens del futuro

Come l’intelligenza artificiale sta trasformando il rapporto tra automobilisti e veicoli, affrontando sfide legali. Se già oggi basta un semplice...

flavio briatore flavio briatore
Sport7 ore ago

Flavio Briatore ritorna in F1 come consulente esecutivo di Alpine

La BWT Alpine F1 Team annuncia il ritorno di Flavio Briatore come consulente esecutivo, con l’obiettivo di migliorare le prestazioni....

Uomo donna comprare macchina concessionario noleggio auto Uomo donna comprare macchina concessionario noleggio auto
Altre Notizie13 ore ago

Fleet management: tutto quello che le aziende dovrebbero sapere

La gestione delle flotte aziendali nel corso degli ultimi anni ha risentito – come era inevitabile che fosse – dapprima delle conseguenze...

aria condizionata aria condizionata
News1 giorno ago

Multa per aria condizionata in auto: la verità sulla normativa

La verità sulle multe per l’uso dell’aria condizionata in auto secondo il Codice della strada. Ecco cosa dice davvero la...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport1 giorno ago

F1, Gran Premio di Spagna 2024: orari e dove vederlo in diretta e streaming

Decima tappa del Mondiale di Formula 1, ecco gli orari e i canali dove seguire il Gran Premio di Spagna...

Guide2 giorni ago

Come proteggersi dal caldo in auto e sconfiggere l’afa estiva

L’estate porta con sé temperature elevate e il rischio di soffrire il caldo e l’afa anche all’interno dell’auto. Ecco alcuni...

Audi e-tron GT, gamma Audi e-tron GT, gamma
News3 giorni ago

Audi e-tron GT 2024: aggiornamenti, prestazioni e prezzi

Le ultime novità dell’Audi e-tron GT 2024, con potenza aumentata, design rinnovato e tecnologie all’avanguardia. L’Audi e-tron GT, l’ammiraglia elettrica...

Fisker Ronin Fisker Ronin
News3 giorni ago

Fisker dichiarato il fallimento: la fine della startup elettrica

Fisker, la startup americana di auto elettriche fondata nel 2016, dichiara fallimento. Le cause e i prossimi passi. Fondata nel...

Hispano Suiza Carmen Sagrera Hispano Suiza Carmen Sagrera
News4 giorni ago

Hispano Suiza Carmen Sagrera: hypercar elettrica da 1.115 CV

La nuova Hispano Suiza Carmen Sagrera, una hypercar elettrica da 1.115 CV con un’autonomia di 480 km. Debutta al Goodwood...

Tesla Tesla
News4 giorni ago

Tesla: tre nuovi modelli promessi da Elon Musk entro il 2025

Le ultime novità annunciate da Elon Musk durante l’assemblea degli azionisti Tesla. Entro il 2025, arriveranno tre nuovi modelli. Durante...

grandine_auto grandine_auto
News5 giorni ago

Assicurazioni auto per danni meteo in crescita: grandine e frane

Come i cambiamenti climatici stanno influenzando le polizze assicurative per auto. Grandine, frane e polvere sahariana aumentano i costi. Negli...

24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen 24 Ore di Le Mans 2023, Ferrari 499P, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen
Sport5 giorni ago

Ferrari trionfa alla 24 Ore di Le Mans 2024: vittoria epica

Come la Ferrari ha conquistato la 24 Ore di Le Mans 2024 con una strategia audace e una guida impeccabile...

Advertisement
Advertisement
nl pixel