Seguici su

News

Can Injection: così i ladri ti rubano l’auto

Ladro d'auto

Per rubare le auto, i malviventi hanno sviluppato un nuovo sistema, denominato Can Injection, che va ad attaccare l’elettronica di bordo.

Sul famigerato dark web è possibile reperire qualunque tipologia di prodotto, compresa l’ultima “novità” sviluppata dai malviventi per rubare un’auto. La tecnologia, denominata CAN Injection, trasforma un normale Bluetooth JBL in una sorta di passe-partout, basato sul cosiddetto CNA-BUS, un componente chiave delle vetture oggi immesse in commercio. Detto in parola povere, il marchingegno simula la presenza di una chiave, con cui sbloccare le porte e mettere in moto il motore. A rendere lo strumento tanto gettonato è la sua versatilità, in quanto non va ad attaccare un punto debole di un dato modello o di un determinato brand, bensì funziona sulla totalità dei veicoloi.

Come funziona

In un articolo, il direttore tecnico di Canis Automotive Labs, Ken Tindell spiega in maniera dettagliata, insieme allo specialista Ian Tabor, l’astuta tecnica escogitata dai malintenzionati. Una volta rimossi paraurti e parafango, il meccanismo permette di accedere ai cavi del CAN-BUS e, alla rilevazione dei fili, viene collegato il dispositivo, il cosiddetto CAN Injector. La metodologia di recente ha un funzionamento completamente diverso dalla “semplice” clonazione di chiavi, e al momento non esiste un’efficace strategia in grado di renderlo innocuo.

Gli operatori della filiera stanno cercando di capire in che direzione muoversi, affinché gli sforzi diano i risultati auspicati. L’idea prevalente consiste nell’adozione delle chiavi di crittografia. Per quanto sia valido, è un rimedio, però, particolarmente oneroso, che imporrebbe ai Costruttori di destinare delle ingenti risorse. Staremo a vedere se in commercio entreranno pure ulteriori sistemi, altrettanto validi, ma più semplici da porre in pratica.

A ogni modo, la CAN Injection soffre di criticità, come per esempio i tempi necessari alla messa in atto. La laboriosità del procedimento significa, infatti, doverci spendere un sacco di tempo, il che è un’ottima notizia per i conducenti.


Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © - MM

Advertisement
Advertisement

Leggi Anche

tassa auto tassa auto
News2 ore ago

Rc Auto: nel 2024 aumentano i prezzi delle polizze

Nel primo trimestre del 2024, il prezzo medio delle polizze Rc Auto è aumentato del 7,2%. Gli assicurati più giovani...

Audi RS 4 Avant edition 25 years Audi RS 4 Avant edition 25 years
News4 ore ago

Audi RS 4 Avant edition 25 years: un’edizione limitata per l’anniversario

Per il 25° anniversario della RS 4, Audi lancia l’RS 4 Avant edition 25 years. Solo 250 unità con dinamiche...

autovelox autovelox
News24 ore ago

Autovelox, rivoluzione dal 28 maggio: il nuovo decreto cambia le regole

In arrivo nuove norme per gli autovelox in vigore dal 28 maggio: ecco cosa dice il nuovo decreto ministeriale. Il...

Lancia Ypsilon HF Lancia Ypsilon HF
News24 ore ago

Ypsilon HF: la nuova elettrica da 240 cavalli di Lancia

La nuova Lancia Ypsilon HF da 240 cavalli, un’elettrica sportiva che rivoluzionerà le prestazioni del marchio. La Lancia ha recentemente...

concessionaria auto clienti concessionaria auto clienti
Guide1 giorno ago

Tutto sul leasing auto: come funziona e quanto costa

Agevolazioni, vantaggi, meno preoccupazioni sul calo di valore della vostra auto, questi sono gli aspetti principali che occorre tenere ben...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport2 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: vince Leclerc, Sainz a podio

Charles Leclerc vince il Gran Premio di Monaco 2024, difendendo la pole position e portando la Ferrari al successo. Charles...

Francesco "Pecco" Bagnaia Francesco "Pecco" Bagnaia
Sport2 giorni ago

MotoGP, GP Catalogna 2024: torna alla vittoria di Bagnaia

L’analisi completa del GP di Catalogna 2024 di MotoGP. I dettagli sulla gara, le prestazioni di Francesco Bagnaia e Marc...

Formula E, logo Formula E, logo
Sport2 giorni ago

Formula E 2024, E-Prix di Shanghai: i risultati dei due round

Mitch Evans vince il primo Shanghai E-Prix con un sorpasso all’ultimo giro, mentre Antonio Felix da Costa trionfa nella seconda...

Charles Leclerc Charles Leclerc
Sport3 giorni ago

F1, Gran Premio di Monaco 2024: Leclerc in pole, male Verstappen

Charles Leclerc conquista la pole position a Monaco per la terza volta con Ferrari. Sorprese nelle qualifiche, Verstappen solo sesto....

MotoGP Valencia 2023 MotoGP Valencia 2023
Sport3 giorni ago

MotoGP Catalogna: Espargaro trionfa, Bagnaia cade all’ultimo giro

Nella MotoGP Sprint di Catalogna, Espargaro vince dopo la caduta di Bagnaia. Marquez e Acosta completano il podio. La Sprint...

incidente stradale incidente stradale
News4 giorni ago

Sicurezza stradale: ecco i paesi europei più pericolosi

L’Italia si colloca in una triste classifica europea sulle morti stradali, con dati che mostrano un miglioramento nel tempo ma...

giovani, auto giovani, auto
Guide4 giorni ago

Viaggi in auto da sogno: i migliori itinerari in Italia e non solo

Un viaggio in auto può trasformarsi in un’esperienza indimenticabile: ecco i migliori itinerari che si possono fare in Italia e...

Advertisement
Advertisement
nl pixel